Come fare domanda di invalidità 2017: requisiti, prestazioni, procedura

Come fare la domanda per ottenere il riconoscimento di invalidità? Qui i requisiti, le prestazioni previste e la procedura per fare la richiesta all’INPS.

Come fare la domanda per l’invalidità ed ottenere il riconoscimento da parte dell’INPS che consente di ricevere un contributo mensile? Per procedere è necessario essere in possesso di determinati requisiti e seguire un iter ben preciso.

Qui tutto quello che c’è da sapere a riguardo per poter fare la domanda di invalidità per il 2017.

Come fare domanda di invalidità: requisiti

Per fare la domanda di invalidità bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. malattia invalidante certificata dall’Asl pari al 100%;
  2. malattia invalidante certificata dall’Asl tra 74% e 99% per contributi parziali;
  3. età tra 18 e 65 anni;
  4. reddito che determina la somma corrisposta.

Riguardo l’ultimo punto infatti bisogna precisare che è un criterio fondamentale che incide in maniera significativa nella procedura della richiesta di invalidità, infatti l’INPS ha fissato un tetto massimo di 16.532,10 euro di reddito annuale.

Come fare domanda di invalidità: prestazioni

Per quanto riguarda la questione della somma da corrispondere a chi fa domanda di invalidità ed ottiene il riconoscimento, bisogna tener conto in primis della percentuale di disabilità certificata e poi del reddito, che determineranno la tipologia di prestazione dovuta.

Le prestazioni attualmente previste sono:

  • 279, 47 euro mensili per chi ha invalidità del 100%;
  • assegno mensile per chi ha 74% di invalidità e reddito non superiore a 4.800, 38 euro all’anno;
  • pensione di inabilità, per chi ha invalidità 100%, incapacità di lavorare, reddito annuale inferiore a 16532,10 euro;
  • indennità di accompagnamento per invalidi al 100% non autonomi.

Per verificare quale sia la somma precisa per ogni caso specifico l’INPS mette a disposizione una tabella di riferimento.

Come fare domanda di invalidità: procedura

La procedura da seguire per fare domanda di invalidità ha come primo step farsi rilasciare dal medico di base il certificato di invalidità, il medico dovrà anche presentarlo online, inviandolo così direttamente all’INPS.

L’ente, proprio per tale ragione, mette a disposizione sul suo sito un elenco di medici abilitati alla certificazione online, in quanto solo questi potranno avere il codice Pin necessario per fare la richiesta.

La domanda online deve essere completa di:

  • dati anagrafici del richiedente;
  • codice identificativo del certificato.

Alla fine della compilazione bisogna stampare il modulo e scegliere la data di convocazione per la visita da parte della commissione Asl addetta, da fare entro 30 giorni dalla domanda.

Sarà proprio la commissione dell’Asl a stabilire la percentuale di invalidità, verificando le condizioni del paziente e determinando così la prestazione da riconoscere al richiedente da parte dell’INPS.