Fabbrica italiana contadina: interessanti opportunità di lavoro in vista

Fabbrica italiana contadina un progetto ambizioso per la valorizzazione dell’agro-alimentare made in Italy che offre interessanti opportunità di lavoro.

Fabbrica italiana contadina attraverso l’ambizioso progetto Fico Eataly World promette di essere un punto di riferimento per il settore agro – alimentare italiano ed una interessante opportunità per chi è in cerca di lavoro.

Numerose infatti le figure ricercate con competenze ed esperienze anche molto diverse tra loro.

Il progetto della fabbrica italiana contadina si propone di riavvicinare le persone al cibo attraverso la conoscenza e l’esperienza diretta con il ciclo di produzione che avviene nel pieno rispetto della natura.

Tante le aziende che cooperano per la realizzazione di questo macro progetto, nel tentativo di riunire in un luogo simbolo le eccellenze italiane del settore alimentare.

Fabbrica italiana contadina: cos’è?

La fabbrica italiana contadina sta sorgendo a Bologna nell’area del mercato agro-alimentare della città. Una sorta di expo in pianta stabile che sarà inaugurato entro l’anno, molto probabilmente Ottobre.

L’obiettivo primario è la valorizzare i prodotti made in Italy e rieducare i visitatori al rispetto dell’ambiente e della natura.

Circa 80 mila metri quadri dedicati alla coltivazione, all’attività di produzione, alla vendita. Non mancheranno naturalmente ampi spazi per ristoro e l’assaggio dei prodotti, se ne prevedono una quarantina.

Ci saranno inoltre aree per ospitare eventi ed attività sportive, così come aree per lo svago, soprattutto dei più piccoli.

Fabbrica italiana contadina: opportunità di lavoro

Con un progetto così imponente come la fabbrica italiana contadina in modalità Fico Eataly World le opportunità di lavoro saranno tante e tutte diverse, a disposizione ben 3 mila posti di lavoro, 700 saranno da impiegare in campo ristorazione e vendita.

Alcuni profili sono ricercati direttamente dalle numerose aziende che opereranno all’interno della fabbrica contadina ed a cui saranno affidati gli spazi. Tra le prime ad avviare la selezione c’è il Gruppo Granarolo, in particolare per produzione e vendita.

Le figure ricercato in questo momento sono:

  • store manager;
  • vice store manager;
  • addetti vendita;
  • addetti vendita in tirocinio;
  • responsabile e vice responsabile per la produzione casearia;
  • addetti alla produzione;
  • addetti alla produzione in tirocinio.

Ecco il link per controllare i requisiti specifici per ogni ruolo e per candidarsi.

Per quanto riguarda le altre aziende partner ed in generale per l’evolversi del progetto della fabbrica italiana contadina non resta che attendere nuovi aggiornamenti per scoprire, di volta in volta, i profili per cui proporre la propria candidatura.