Calciomercato Juventus, da Douglas Costa a Bernardeschi: acquisti, cessioni e trattative

Calciomercato Juventus, news in tempo reale: pochi ma chiari i rinforzi chiesti da Allegri e trattative avviate per Douglas Costa del Bayern Monaco e per N’Zonzi
si cerca un centrocampista, ma non è detto che arrivi. Ecco le ultime notizie sul calciomercato della Juventus.

Il calciomercato della Juventus è sempre tra i più interessanti della Serie A e d’Europa: una squadra ricca e vincente che investe e vende in modo mirato senza mai fare eccessi e anche quando le cifre spese sono da capogiro, il rendimento ripaga quasi sempre.

Per ora non si parla ancora di cessioni, la squadra non ne ha bisogno vista la quantità di introiti arrivati quest’anno tra double nazionale e finale di Champions League. Quindi, spazio agli acquisti.

Tra acquisti, cessioni e trattative dell’ultima ora, il calciomercato della Juve è in continuo fermento, e dato che manca ancora molto alla prossima stagione, i tifosi hanno voglia di sapere tutti i dettagli in tempo reale.

Calciomercato Juventus: trattative in entrata

Tra le trattative più importanti, vediamo dei rinforzi di lusso di cui uno in particolare è rivolto al futuro del club: Szczesny, il portiere polacco che negli ultimi due anni ha fatto più che bene alla Roma, dopo il 30 giugno tornerà a Londra, sponda Arsenal e la Juventus sta già trattando con il club, che lo lascerà partire definitivamente per una cifra molto elevata. Sarà lui il futuro dopo Buffon dal prossimo anno.

Sembra infatti che il numero 1 polacco già da quest’anno farà rifiatare l’Azzurro più di quanto ha fatto Neto nella stagione appena conclusa. Poi dal prossimo anno sarà forse Buffon a far rifiatare Szczesny e dal terzo sarà titolare inamovibile.

Per lui si parla di un’offerta da 14/15 milioni all’Arsenal e 4,5 milioni a stagione per i prossimi quattro anni al giocatore, per il quale si prospetta un roseo futuro nel club.

Poi a centrocampo c’è l’idea N’Zonzi dal Siviglia, anche se al 28enne potrebbe essere preferito il giovane Paredes, che la Roma non ha intenzione di lasciar andare, tantopiù alla diretta rivale, se non per una cifra davvero difficile da rifiutare. Allegri stesso si è adoperato in prima persona per portare N’Zonzi a Torino e la società, per la quale ha già rinnovato, dovrà accontentare il tecnico.

Poi c’è l’idea Douglas Costa: a dire il vero la trattativa è nel vivo già da qualche tempo e per l’esterno d’attacco classe ’90 si prospetta un ingaggio attorno ai 7 milioni a stagione, quelli che percepisce ora al Bayern Monaco. Il club tedesco, per il rilascio del cartellino, chiede alla Juventus 35milioni che non dovrebbero essere un problema.

Infine c’è la pista che porta a Bernardeschi: la Fiorentina non vorrebbe lasciarlo andare, addirittura proponendogli un ritocco all’ingaggio fino a 2,5 milioni a stagione, ma per il toscano potrebbe essere arrivato il momento di allontanarsi da Firenze. Se non all’Inter, alle prese con i vincoli del Fairplay finanziario, alla Juventus, che dovrà trattare con Della Valle per un cartellino valutato 60 milioni trattabili.