Roby Facchinetti: le ultime parole di Stefano D’Orazio

Roby Facchinetti: le ultime parole di Stefano D'Orazio

Nel corso dell’ultima puntata del Maurizio Costanzo Show, Roby Facchinetti ha rivelato quali sono state le ultime parole che gli ha detto Stefano D’Orazio prima di morire.

Ospite del Maurizio Costanzo Show, Roby Facchinetti ha parlato dell’amico e collega Stefano D’Orazio, morto qualche giorno fa a causa del Coronavirus. Quali sono state le ultime parole che gli ha detto?

Roby Facchinetti: le ultime parole di Stefano D’Orazio

Roby Facchinetti e Stefano D’Orazio non hanno solo condiviso il palco, ma hanno avuto anni e anni di amicizia profonda. Tutti i membri dei Pooh, oltre che dal lavoro, sono sempre stati legati da un legame fraterno, di cui hanno più volte parlato. Con la morte di Stefano, tutti loro hanno perso un componente fondamentale, la roccia del gruppo.

Nel corso dell’ultima puntata del Maurizio Costanzo Show, Roby ha parlato del suo grande amico e ha rivelato le ultime parole che Stefano gli ha detto prima di morire. Il batterista e paroliere era ricoverato in ospedale da qualche giorno a causa della sua positività al Covid-19 ed era ben consapevole che le forze lo stavano abbandonando. Facchinetti lo ha sentito telefonicamente alle 17:00 e si è subito reso conto che le sue condizioni erano gravi:

"’Ho il Covid, ma non ti preoccupare perché tutto il resto va bene’. Questo era Stefano”.

D’Orazio, nonostante la malattia, ha cercato di tranquillizzare l’amico. Purtroppo, però, a distanza di qualche ora da quell’ultima telefonata è scomparso.

Roby Facchinetti: l’omaggio a Stefano D’Orazio

Facchinetti, con le lacrime agli occhi, ha raccontato anche dell’ultima avventura musicale portata a termine con Stefano. Il brano «Rinascerò, Rinascerai», scritto durante la prima ondata del Coronavirus, è un inno alla vita che entrambi hanno fortemente voluto. Roby ha dichiarato:

"Avevamo visto insieme quelle drammatiche immagini per le strade della nostra città (Bergamo, ndr) e abbiamo fatto questo testo straordinario, che vuole essere un inno alla vita. E ovviamente, io questa sera lo canto per lui. È un omaggio a Stefano".

Roby ha regalato ai telespettatori del Maurizio Costanzo Show un’interpretazione davvero emozionante. Nei suoi occhi, tutta la sofferenza per la perdita del grande amico.

"Stefano era davvero una persona speciale che aveva questa capacità di lasciare in ognuno un qualcosa di sé e questa qualità non tutti ce l’hanno", ha concluso commosso Facchinetti.