Concorso Sud: ecco come si svolgerà

Concorso Sud: ecco come si svolgerà

Sono 2.800 i posti offerti dal Concorso Sud per i profili tecnici. I candidati che supereranno le prove verranno assunti nelle Amministrazioni del Meridione.

Il Concorso Sud ha riscontrato un grande successo e infatti sono arrivate quasi 100 mila candidature non solo dal Meridione, ma anche dal Nord Italia a da persone attualmente residenti all’estero. Il Concorso offre 2.800 posti come tecnici specializzati delle Amministrazioni del Sud Italia. Molti dei candidati sono giovani (il 30% ha meno di 30 anni) e più del 55% è donna.

Tutto sulla prova scritta del Concorso Sud

Il Concorso Sud sarà svolto con un’unica prova scritta. A partecipare a tale prova saranno “solamente” 8.582 candidati che verranno selezionato tra gli 81.150 soggetti che hanno inviato la domanda rispondendo al Bando del Concorso. La selezione avverrà dopo un’attenta valutazione dei titoli e tenendo conto anche delle precedenti esperienze lavorative.

La prova scritta si terrà in cinque sedi che saranno in:

  • Calabria,
  • Campania,
  • Lazio,
  • Puglia,
  • Sicilia.

Tali prove verranno svolte dal 9 giugno 2021 all’11 giugno 2021. Le cinque commissioni sono state decise il 3 maggio 2021. Queste dovranno valutare tutti i candidati e stilare poi le graduatorie finali con i 2.800 profili che verranno assunti con contratti di massimo 36 mesi.

Queste nuove assunzioni avranno lo scopo soprattutto di gestire alcuni specifici progetti europei negli enti di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Si tratterà della prima volta che un concorso pubblico verrà svolto seguendo la procedura semplificatafast track”.

Tale procedura ha l’obiettivo di permettere la conclusione di tutte le procedure in soli 100 giorni. Di conseguenza, dalla pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale alla decisione delle graduatorie finali passeranno appunto 100 giorni e non oltre come invece normalmente accade.

Graduatorie finali entro luglio

Attualmente è in corso il controllo dei titoli di studio e dell’esperienza professionale dei candidati per confermare quelli che saranno gli 8.582 profili che accederanno alla prova scritta. Di questi candidati, 182 candidati sono ex equo. Stando alle previsioni e al cronogramma, la pubblicazione delle graduatorie finali e definitive avverranno dal 30 giugno 2021 al 9 luglio 2021.

Chi sono i candidati?

I candidati al Concorso Sud sono stati davvero numerosi, infatti i soggetti che hanno risposto al Bando sono stati ben 81.150. Le domande pervenute in totale sono invece 99.357 in quanto alcune persone hanno inviato la propria candidatura per più di un profilo presente nel Bando.

L’età media è di soli 35,4 anni, infatti quasi il 30% del totale dei candidati ha meno di 30 anni. Ha stupito anche il numero di donne che si sono candidate, infatti oltre la metà delle domande sono arrivate proprio da donne.

Questa straordinaria risposta ha reso molto felici i promotori del Concorso che hanno messo a disposizione 2.800 posti di lavoro che verranno occupati dai profili tecnici ritenuti idonei. Le candidature sono arrivate soprattutto dalla Sicilia (20.381) e dalla Campania (18.361).