Autore: Melina Forte

Pensione - INPS

19
Nov

Bonus tredicesima 2019 per le pensioni basse: a chi spetta

Nel mese di dicembre, sarà erogato il bonus tredicesima 2019 per le pensioni basse. Vediamo a chi spetta e qual è l’ammontare dell’assegno aggiuntivo.

Il bonus tredicesima 2019 sarà erogato contestualmente al cedolino della pensione di dicembre. Anche se sono in pochi a saperlo, ogni anno l’INPS riconosce un importo aggiuntivo alla tredicesima per le pensioni basse come è previsto dalla manovra finanziaria del 2001, la legge 388/2000.

Al contrario della tredicesima che riguarda tutti i pensionati, l’integrazione stabilisce il possesso di determinati requisiti reddituali. Andiamo a vedere allora a chi spetta il bonus tredicesima 2019 sulle pensioni e qual è l’importo.

Bonus tredicesima 2019: a chi e quanto spetta

Il bonus tredicesima spetta a tutti coloro che hanno una pensione di importo inferiore al trattamento minimo e un reddito annuale che non superi una determinata soglia prevista dalla normativa. I limiti che vengono fissati annualmente riguardano sia la pensione erogata dall’INPS sia il reddito complessivo percepito, risultante dalla somma di quello individuale più quello coniugale se si è sposati. Vediamoli nel dettaglio.

I limiti per il diritto al bonus pieno prevedono che :

  • l’importo totale della pensione percepita debba essere minore o uguale a 6.669,13 euro;
  • il limite di reddito individuale debba essere di 10.003,70 euro;
  • il limite di reddito coniugale debba essere di 20.007,39 euro.

I pensionati che rispettano questi requisti hanno il diritto all’importo pieno dell’integrazione supplementare dell’INPS.
Mentre coloro che nel 2019 hanno riscosso una pensione tra 6.596,46 e 6.751,40 euro, hanno diritto solo ad un bonus parziale che viene calcolato sulla differenza tra 6.751,40 e l’importo delle loro pensioni. Naturalmente, le condizioni reddituali del pensionato e del coniuge devono sempre rientrare nei limiti.

L’importo del bonus aggiuntivo alla tredicesima consiste in 154,94 euro massimi.
Ricordiamo che le tipologie di pensioni non hanno diritto al bonus di dicembre sono le seguenti:

  • 077 (PS- pensione sociale);
  • 078 (AS- assegno sociale);
  • 030 (VOBIS- rendita facoltativa di vecchiaia);
  • 031 (IOBIS-rendita facoltativa d’inabilità);
  • 035 (VMP- pensioni di vecchiaia della mutualità pensioni a favore delle casalinghe);
  • 036 (IMP- pensioni di invalidità della mutualità pensioni a favore delle casalinghe);
  • 198 (VESO33- assegni di esodo);
  • 199 (VESO92- isopensione).