Bonus mamma e famiglia 2021: ecco quali sono le novità

Bonus mamma e famiglia 2021: ecco quali sono le novità

Bonus mamma e bonus famiglia per l’anno 2021: le novità contenute nella nuova Legge di Bilancio.

Sono tantissime le agevolazioni previste nella nuova Legge di Bilancio 2021 in particolar modo, sono previsti dei sostegni a favore delle famiglie e delle neo mamme. Tuttavia sono ancora poco chiari quali siano i requisiti che occorrono e le modalità di presentazione della domanda per avere accesso a questi nuovi benefici.

E’ chiaro che, in momenti di difficoltà come questi, mettere al mondo un figlio e soprattutto riuscire a mantenerlo in una situazione complicata come quella che stiamo vivendo oggi, non è di certo un’impresa facile. Per tali motivi e, in buona parte, anche per favorire il tasso di natalità in Italia (in regresso negli ultimi anni) lo Stato Italiano ha messo a disposizione degli aiuti economici da destinare alle famiglie e alle neo mamme.

Anche dal punto di vista professionale, avere un figlio potrebbe rappresentare quasi “un problema” dato che, nella maggior parte dei casi, le donne con figli vengono considerate in secondo piano rispetto alle ’single senza figli’ o agli uomini. Quindi, anche sotto questo punto di vista, le donne con uno o più figli sono da considerarsi penalizzate nel mondo del lavoro.

Le agevolazioni e i bonus da parte dello Stato, destinati alle famiglie con a carico dei figli piccoli, ci sono stati in passato e ci sono a tutt’oggi; tuttavia in questi periodi difficili è inevitabile l’insorgere di una maggiore esigenza, per questo lo Stato ha inserito nuovi sostegni previsti nella nuova Legge di Bilancio 2021. Parliamo di una serie di agevolazioni economiche a favore delle mamme con a carico dei figli come ad esempio il bonus asilo nido, bonus mamma domani, bonus bebe’ e bonus mamma con figli disabili. Infine è stato previsto anche l’assegno unico familiare: un altro sostegno a favore delle famiglie con a carico dei figli.

Bonus e agevolazioni per mamme e famiglie: quali novità ci saranno per il 2021?

Lo Stato Italiano sta dunque stanziando fondi ai fini di dare sostegno alle famiglie italiane, tuttavia alcuni di questi sono soltanto proroghe dei precedenti bonus. Partiamo innanzitutto dal fatto che, tra le misure inserite nella Nuova Legge di Bilancio, quella del bonus mamma con figli disabili e dell’assegno unico familiare rappresentano sicuramente delle novità per il 2021. Ricordiamo che l’assegno unico familiare sarà disponibile soltanto a partire dal 1° luglio 2021.

Sono previsti sostegni a favore delle mamme che metteranno al mondo un figlio nell’anno 2021. Anche per il 2021, infatti, è stato confermato il Bonus mamma domani, conosciuto anche come ’Premio alla nascita’: si tratta di un’agevolazione che intende aiutare le future mamme in relazione alla nascita o all’adozione di un bambino. Il beneficio può essere richiesto, sia dalle mamme italiane che dalle mamme straniere in possesso dei requisiti di cittadinanza, a partire dal settimo mese di gravidanza.

Il bonus mamma domani, a differenza del bonus bebé, viene viene erogato in un’unica tranche attraverso un bonifico sul conto corrente del beneficiario. La somma è unica per ciascun figlio (sia naturale che in adozione) ed è pari a 800 euro.

Per richiedere il bonus, occorre inviare una richiesta all’INPS tramite gli appositi servizi telematici oppure ci si può rivolgere agli uffici preposti a offrire tale servizio (Patronati o Caf).
Nella Legge di Bilancio 2021 sono stati stanziati anche 50 milioni di euro destinati al Fondo per le politiche della famiglia, si tratta di un fondo che agevola il rientro nel mondo del lavoro per le neo mamme.

In ogni caso, è ancora possibile, per le future mamme, beneficiare di un congedo di maternità di 5 mesi a cavallo della gravidanza; per quanto riguarda i papà, invece, il congedo obbligatorio è stato esteso a dieci giorni.