X Factor 2021 riparte il 16 settembre: ecco tutte le grandi novità di quest’anno

X Factor 2021 riparte con delle grosse novità: ecco il teaser trailer ufficiale di inizio stagione.

“Come as you are” è il messaggio d’apertura per la nuova stagione di X Factor, che partirà dal 16 settembre su Sky e NOW. Uno slogan che ricorda il grunge rock degli anni passati, quando una certa band chiamata Nirvana stava per conquistare tutto il mondo.

Il primo teaser trailer della nuova stagione del talent show segna il debutto del conduttore del programma Ludovico Tersigni, che presenterà il programma televisivo prodotto da Fremantle.

X-Factor riparte, ma questa volta è «no-gender». Ecco tutto quello che sappiamo sulla nuova edizione del talent show

Come as you are è un grido per chi vuole sognare il palco della musica e del successo, mettendo in evidenza il proprio talento senza fronzoli o giri di parole: il «fattore X» è per chi porta con sé il talento di fare musica. Il video è trasparente: “nessuna etichetta, nessuna paura, nessuna categoria”.

Infatti, proprio quest’anno ci sarà un cambiamento fondamentale a rilanciare lo show, ovvero l’abolizione della suddivisione in categorie: ogni partecipante salirà sul palco “Libero di essere chi sei, sempre”, come dice Ludovico nel teaser. Svincolati da ogni imposizione etichettante, X-Factor si rinnova sotto il segno del no-gender.

Chi saranno i nuovi giudici? Ecco la più grande novità della prossima edizione

I giudici di questa stagione saranno gli stessi dell’anno scorso, quindi rivedremo Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika, di nuovo nella stessa veste ma con un «compito» rinnovato. Solo in Italia, X Factor dice addio alla suddivisione per categorie di sesso, età e formazione musicale (singoli e band).

I quattro giudici saranno chiamati a fare da mentori da squadre eterogenee, composte sia da solisti che da band con una propria esclusiva musicale da proporre. La scelta dei 12 finalisti sarà presa prendendo conto unicamente le qualità di ciascun concorrente. Una sola regola rimane per i giudici: nella scelta dei 3 membri della propria squadra, ognuno di loro dovrà portare con sé ai Live almeno un solista e almeno una band.

Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika, racconteranno il loro tipo di idea musicale senza alcun limite, toccando qualsiasi genere e liberi da qualsiasi convenzione. X-Factor diventa un programma che vuole rappresentare l’espressione artistica nella sua totalità.