Ulisse, Alberto Angela mette in guardia: ’Dobbiamo salvare la Terra per il nostro futuro’

Ulisse, Alberto Angela mette in guardia: 'Dobbiamo salvare la Terra per il nostro futuro'

Il famoso divulgatore scientifico nel corso della puntata speciale di Ulisse ha lanciato un messaggio ai telespettatori.

Il nostro pianeta sta soffrendo a causa dei continui cambiamenti climatici provocati dai comportamenti spesso distruttivi dell’uomo ed è proprio per questo che Alberto Angela ha deciso di fare una puntata speciale del programma Ulisse sulla Terra, in modo da sensibilizzare il suo affezionato pubblico su questo problema e lanciare un messaggio importante per il nostro futuro.

Il popolare divulgatore insieme a suo padre Piero Angela ha illustrato tanti posti che sono molto diversi da quelli che conosciamo proprio a causa dei cambiamenti climatici che si sono succeduti nel corso degli ultimi decenni, e ha parlato delle possibili soluzioni per invertire la rotta e lasciare un pianeta sano ai giovani che in futuro lo popoleranno.

Alberto Angela ha condotto una puntata speciale di Ulisse dedicata alla Terra

Alberto Angela è sempre molto attento ai temi di attualità e, anche per via della sua formazione naturalistica, ci ha tenuto particolarmente a dedicare una puntata del suo storico programma Ulisse alla Terra.

La puntata dal titolo: Un pianeta meraviglioso - Il futuro da salvare è andata in onda in prima serata giovedì 3 giugno su Rai 1 e il racconto è partito dal paesaggio lunare dell’Etna, che è il simbolo della continua mutazione del pianeta in un circolo di distruzione e rinascita, per poi passare all’analisi degli oceani e allo scioglimento dei ghiacciai fino all’importanza delle foreste pluviali che l’uomo sta via via distruggendo con i suoi comportamenti egoistici.

Nel corso di questo viaggio fantastico, Alberto Angela non ha voluto soltanto mostrare quanto sia meraviglioso il nostro pianeta, ma anche cercare le giuste soluzioni per salvare il mondo come lo conosciamo oggi e vivere in sintonia con la natura.

Alberto Angela: ’Solo salvando la Terra, possiamo avere un futuro’

Nel corso della puntata di Ulisse dedicata al nostro pianeta, Alberto Angela dopo aver mostrato i tanti cambiamenti climatici che lo hanno modificato, ha voluto lanciare un messaggio ai proprio telespettatori per sensibilizzarli su questo tema così importante. Il divulgatore ha detto che dobbiamo farci carico dei cambiamenti climatici che noi per primi abbiamo causato, in quanto abbiamo una responsabilità nei confronti delle generazioni future.

Ha poi proseguito dicendo che i giovani d’oggi hanno un forte senso ambientalista e che sarebbe bello diventasse sempre più contagioso e che bisogna dare loro spazio permettendogli di costruire il futuro con le loro idee, il futuro che vivranno loro con i loro figli. Angela ha poi riferito che i cambiamenti climatici in ogni epoca hanno determinato il progresso o la rovina di alcune civiltà, ma oggi siamo noi ad influenzarli e dobbiamo affrontarli con le conoscenze che abbiamo per farlo.

Il divulgatore ha poi parlato di tutto ciò che ci ha portato alla situazione attuale, ovvero le megalopoli nate dal nulla, gli allevamenti intensivi per soddisfare la crescente richiesta di cibo e la crescita demografica esponenziale che ci impone un ragionamento sostenibile.

Sostenibilità che possiamo ottenere con strategie tecnologiche ed economiche a meno impatto ambientale ricercando un equilibrio per tutelare l’ambiente, in quanto è una forma di altruismo verso chi non conosciamo e che abiterà il pianeta dopo di noi e dobbiamo lasciargli un mondo migliore. Insomma, secondo Alberto Angela, l’unico modo per avere un futuro è salvare la Terra.