Santo del giorno: il 3 luglio si celebra San Tommaso

Il santo del giorno è San Tommaso, del quale ricorre oggi l’onomastico. Vediamo quali sono gli altri santi del 3 luglio.

Il Santo del giorno di oggi, 3 luglio, è San Tommaso, l’apostolo ricordato per aver dubitato della risurrezione di Gesù, per poi ricredersi, come raccontato in un brano del Vangelo di Giovanni.

Quindi chi si chiama Tommaso festeggia oggi l’onomastico, anche se il 3 luglio non è l’unico santo che ricorre: Sant’Anatolio Patriarca di Costantinopoli, Sant’Anatolio di Laodicea, Sant’Eliodoro, San Filippo Phan Van Minh, San Giuseppe Nguyen Dinh Uyen, San Leone II, Santi Marco e Mociano, Beata Maria Anna Mogas Fontcuberta, Santi Memnone e Severo, Santi Pietro Zhao Mingzhen e Giovan Battista Zhao Mingxi
Martiri, San Raymond Gayrard.

San Tommaso apostolo fondò la prima comunità cristiana in India e oltre alla Chiesa cattolica, viene venerato come santo anche dalla ortodossa e dalla copta.

Santo del giorno, 3 luglio: San Tommaso apostolo

Tommaso nacque in Galilea nel I secolo a.C. e fu uno dei dodici apostoli di Gesù. Di lui si hanno notizie dal Vangelo di Giovanni in più episodi, subito dopo la morte di Lazzaro, durante l’ultima cena, e poi nel Nuovo Testamento.

Questo è l’episodio più noto che vede protagonista San Tommaso: l’apostolo, infatti, dubitò della resurrezione di Gesù prima di incontrare il Signore risorto e ricredersi. La sua incredulità è diventata un esempio e spesso viene ricordata in diversi contesti.

Tommaso evangelizzò prima la Siria, poi la Babilonia arrivando fino in India, dove fondò le prime comunità cristiane. Per la Chiesa cattolica è patrono degli architetti, dei geometri, degli agrimensori e come luoghi dell’India e del Pakistan.

Morì a Mylapore in India il 12 luglio 72 come martire, ucciso da una lancia, per ordine del re Misdaeus individuato in Vasudeva I. I suoi resti sono nella basilica di San Tommaso apostolo ad Ortona, in Abruzzo.