Sanremo 2021, Amadeus svela perché c’era un palloncino a forma di fallo in platea

Sanremo 2021, Amadeus svela perché c'era un palloncino a forma di fallo in platea

Il conduttore del Festival ha affrontato l’argomento nel corso della conferenza stampa di preparazione alla terza puntata: «Non ho avuto tempo di controllare, non era voluto»

Lo abbiamo visto tutti. Mentre su Rai 1 andava in onda la seconda puntata del Festival di Sanremo, sui social impazzava la foto del palloncino a forma di fallo posto per riempire la platea dell’Ariston altrimenti vuota a causa delle restrizioni Covid.

Gli organizzatori avevano infatti pensato di utilizzare questo espediente per non far percepire il vuoto della platea di Sanremo, come invece è accaduto nella prima puntata.

L’escamotage, nonostante sia stato apprezzato da molti telespettatori, si è trasformato in un epic fail dopo che alcuni telespettatori molto attenti ai dettagli hanno scovato, tra le decine di palloncini gonfiati per l’occasione, uno a forma di pe*e.

Il simpatico gonfiabile, uno di quelli utilizzati per gli addii al nubilato o per le feste dei 18 anni per intenderci, è apparso la prima volta mentre Fiorello e Amadeus scorrazzavano all’interno del teatro. Gli screenshot che immortalano il fallo sono diventati immediatamente virali sui social dove alcuni utenti hanno allegato la foto dello stesso palloncino in vendita su alcuni negozi online.

La presenza del palloncino di forma fallica all’interno di un Teatro quasi sacro come quello dell’Ariston ha inevitabilmente scatenato l’ilarità di tantissime persone sul web, ma anche indignato chi vorrebbe un Festival più «tradizionalista».

Il «caso del palloncino»: Amadeus spiega cosa è successo

Nel corso della conferenza stampa introduttiva della terza puntata del Festival di Sanremo, Amadeus ha spiegato cosa è accaduto veramente. I palloncini sono stati comprati all’ultimo minuti in una cartoleria. La presenza del fallo gonfiabile, dunque, non era voluta. Lo stesso conduttore ha riferito di non aver avuto il tempo di controllarli prima che i palloncini venissero messi in platea.

Striscia la Notizia, pronto un servizio sul «mistero del palloncino a forma di fallo»?

Insomma, Amadeus ha provato a minimizzare attribuendo la gaffe a una distrazione. Tutto qui, quindi? No perchè il palloncino a forma di fallo potrebbe tornare protagonista nel corso della puntata di Striscia la Notizia di questa sera. Il Tg satirico di Canale 5, infatti, anche quest’anno è pronto a dissacrare l’evento di punta della Rai.

Sul sito del programma di Antonio Ricci, già nella serata di ieri, 3 marzo, quando la seconda puntata del Festival era ancora in corso, è comparso un breve video dal titolo "Il mistero del palloncino a forma di pe*e". Tutto lascia pensare che Striscia abbia qualcosa da aggiungere a questo episodio, che in tanti, come Franco Bechis, ritengono non sia semplicemente frutto del caso.

Il direttore del Il Tempo, infatti, ha sostenuto che il palloncino non sia stato messo lì per una distrazione ma per far parlare della kermesse che quest’anno si ritrova a fronteggiare un preoccupante calo di interesse dopo il boom dello scorso anno. Le cose sono andate veramente così o le parole di Amadeus erano sincere?