Autore: Annarita Faggioni

Ricette

Ricetta fettuccine al prosciutto e funghi: ecco come prepararla

Le fettuccine al prosciutto e funghi si preparano in 30 minuti. Ecco quali sono gli ingredienti e la preparazione di questo primo piatto

Le fettuccine al prosciutto e funghi sono un primo piatto ideale per i primi freddi e sono anche molto semplici da preparare. Ecco come fare e quali sono gli ingredienti che servono per preparare questa ricetta.

Fettuccine al prosciutto e funghi: ingredienti e preparazione

Gli ingredienti per 4 persone per le fettuccine al prosciutto e funghi sono:

  • 280 gr di fettuccine all’uovo;
  • 100 gr di prosciutto crudo;
  • 40 gr di funghi secchi;
  • 30 gr di burro;
  • 20 foglie di basilico fresco;
  • 40 gr di parmigiano;
  • sale quanto basta;
  • pepe quanto basta.

Per iniziare, si possono preparare le fettuccine a casa, oppure comprare quelle che ci sono al supermercato. La differenza è minima, ma magari chi ha la macchina per fare la pasta in casa può avere questa soddisfazione.

In alternativa alle fettuccine, si possono usare le tagliatelle. La prima cosa da fare è mettere i funghi in una ciotola piena d’acqua e lasciarli stare a riposo per 15 minuti. Nel frattempo, si taglia il prosciutto crudo a listarelle.

Ora, si prende una padella e si aggiunge un po’ di burro (basta una noce). Infatti, la padella servirà per far rosolare bene il prosciutto crudo. A fuoco basso, si aggiungono a seguire le foglie di basilico spezzettate a mano. Prima di aggiungere anche i funghi, questi vanno asciugati e tagliati a cubetti.

Il tutto deve cuocere per circa 30 minuti, aggiungendo acqua di cottura se serve. Infatti, in una pentola si mette l’acqua salata e la si fa bollire. Poi, si aggiungono le fettuccine e si mettono a cuocere finché la pasta non è cotta.

A questo punto, si scolano le fettuccine, si scolano e si mettono in padella, per far sì che ottengano il sapore dei vari condimenti. Ora, si aggiunge un po’ di sugo già pronto e un po’ di formaggio grattugiato a piacere.

Leggi anche: Ricetta funghi ripieni: ingredienti, preparazione e varianti

Fettuccine al prosciutto e funghi: varianti e come conservare

Questo piatto ha diverse varianti, perché molto dipende dai gusti in fatto di condimento. C’è chi aggiunge i pinoli e le noci, oppure chi decide di abbondare nel salumi, usando anche il prosciutto cotto a cubetti o i pezzi di salame.

Infine, per chi ama i condimenti finali, si può scegliere di aggiungere l’aceto balsamico, la frutta secca grattugiata, o ancora pezzi di tartufo per un piatto spettacolare.

Siccome il piatto va servito e gustato caldo, non si presta molto bene alla conservazione. Se ci sono degli avanzi, conviene metterli in un luogo asciutto e pulito, magari coperti da un piatto in forno, oppure con un contenitore adeguato.

Poi, alla sera, si può consumare quello che resta scaldandolo semplicemente al microonde. Aspettare un giorno per questa meraviglia non conviene. Per completare, si può scegliere un secondo piatto ad effetto, come possono essere le scaloppine alla birra. Buon appetito!