Rotolini di lasagne: primo piatto per Natale 2020

Rotolini di lasagne: primo piatto per Natale 2020

Il Natale sta per arrivare ed è ora di pensare a cosa preparare il 25 dicembre, ma anche nei giorni delle Feste. Ecco un consiglio sfizioso per il primo piatto

I rotolini di lasagne sono un primo piatto importante, ma facile da preparare. La ricetta si prepara in 90 minuti, ma fa fare bella figura con i commensali (e perché no, anche sui social!). Come si prepara questa ricetta e quali sono gli ingredienti?

Rotolini di lasagne: ingredienti e preparazione

Gli ingredienti per i rotolini di lasagne per 4 persone sono:

  • 10 sfoglie di pasta all’uovo;
  • 250 gr di ricotta vaccina;
  • 300 gr di funghi misti;
  • 90 gr di formaggio grana grattugiato (20 gr servono per la gratinatura);
  • 300 gr di salsa di pomodoro;
  • 2 grappoli di pomodorini;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • timo fresco;
  • 3 rametti di aneto fresco;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.

I rotolini si possono preparare usando le sfoglie o direttamente i tubi di pasta che si usano per fare i cannelloni. Se si usa la sfoglia, allora conviene partire dal ripieno. Infatti, si tagliano i pomodorini e si insaporiscono con una preparazione ad hoc.

Come si fa? Si mettono sulla carta forno con un filo d’olio sulla teglia e si aggiunge: sale, pepe, zucchero di canna e timo. Poi, si mette tutto in forno a ventilato a 150 gradi per 60 minuti.

Nel frattempo, si mondano i funghi e si tagliano in pezzi abbastanza grandi. Si prepara la padella con 3 cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio. Si mettono i funghi in padella per 10 minuti. Si aggiungono sale e pepe. Quando sono passati i 10 minuti, si aggiungono ricotta, grana e aneto. Infine, si mescola il tutto e si lascia raffreddare.

Non resta che inserire il ripieno. Se si usano i classici cannelloni, basta riempirli. Chi usa la sfoglia, invece, deve stendere la sfoglia su un tagliere e inserire da un lato il ripieno, avendo cura di lasciare un lembo di pasta.

Servirà dopo per poter arrotolare la pasta su se stessa. Ora, si possono cuocere in una teglia con salsa e olio per 25 minuti a 200 gradi. Alla fine, si aggiungono i pomodorini per guarnire.

LEGGI ANCHE: Ricetta salmone croccante: ingredienti, preparazione e conservazione

Varianti e come conservare

Ci sono diverse varianti dei rotolini di lasagne. Infatti, oggi ci sono diversi tipi di pasta, per venire incontro alle persone che amano l’integrale o che hanno bisogno di pasta senza glutine.

Il ripieno si può fare anche completamente vegano, sostituendo la ricotta con derivati della soia. C’è anche chi ama i salumi, quindi li aggiunge nel ripieno per motivi di gusto.

I rotolini sono abbastanza pesanti, quindi bastano 2-3 a persona per rendere felici i commensali, anche perché è solo il primo piatto. La ricetta si può conservare in frigo fino al giorno dopo.

Infatti, si conserva in un contenitore chiuso. Quando si vuole gustare, basta riscaldare in forno a 200 gradi per un massimo di 10-15 minuti. Purtroppo, essendo una ricetta sul momento, non si possono superare le 24 ore di conservazione dopo la cottura.