Autore: Annarita Faggioni

Ricette

Ricetta pasta alla Nerano: ingredienti, preparazione e come conservarlo

La pasta alla Nerano prende il nome dal paese in provincia di Sorrento da cui sembra provenire questa ricetta della tradizione. Ecco come si fa

La pasta alla Nerano si prepara solitamente con gli spaghetti, ma anche le penne non sono affatto male per preparare questo primo piatto molto semplice. Ecco quali sono gli ingredienti che servono e le modalità di preparazione per questa ricetta.

Pasta alla Nerano: ingredienti e preparazione

Per la pasta alla Nerano, gli ingredienti necessari per 4 persone sono:

  • 400 gr di spaghetti o di pasta;
  • 5 zucchine di piccole dimensioni;
  • 50 gr di pancetta a dadini;
  • 50 gr di misto grana e pecorino (se non disponibile il provolone del monaco);
  • 1 spicchio di aglio (chi non ama l’aglio può usare mezza cipolla);
  • sale quanto basta;
  • pepe quanto basta;
  • basilico quanto basta.

Ora si può passare alla preparazione della pasta alla Nerano iniziando a mettere l’acqua salata in una pentola. Servirà per cuocere la pasta. Nel frattempo che bolle l’acqua, si può iniziare a preparare i condimenti. Quindi, si prende una padella e si unge con un filo d’olio, in modo che i vari ingredienti non si attacchino durante la preparazione.

Quindi, si mette la pancetta a cubetti (se non si trova a cubetti, si può prendere un pezzo unico in salumeria e tagliarlo). Poi, si aggiunge la cipolla (o l’aglio come alternativa), e le zucchine. Prima di aggiungerle, le zucchine si tagliano a rondelle.

In più, prima di aggiungerle, si può scegliere una di queste due varianti:

  1. cuocere le zucchine con acqua calda, per poi schiacciarle e aggiungerle ai condimenti in padella;
  2. cuocere le zucchine friggendole in una padella a parte e usare un piatto con sopra la carta assorbente per scolarle. Infine, aggiungere alla padella dove si trova la pancetta a cubetti.

Per le zucchine, ci si deve ricordare di salare a piacere prima di metterle tra i condimenti. La pasta, invece, si mette nell’acqua bollente e si lascia a metà cottura. Poi si scola e si aggiunge ai condimenti in padella. Quindi si mescola.

Per saltare tutto in padella, può servire un po’ di acqua di cottura. Si aggiungono quindi: formaggio grattugiato, pepe macinato e basilico.

TI POTREBBE INTERESSARE: Ricetta spaghetti alle telline: ingredienti, preparazione e varianti

Pasta alla Nerano: come conservare

La pasta alla Nerano si conserva tranquillamente per due giorni in frigo, a patto di inserirla in un contenitore di vetro con coperchio applicato. Una volta tirata fuori dal frigo, si deve solo scaldare per gustarla di nuovo.

Non ci sono tantissime varianti della ricetta tradizionale, perché molte persone preferiscono seguire la tradizione. Chi usa la pancetta a cubetti, però, può sostituirla con altro salume a dadini di proprio gusto.

Per completare, si può scegliere un secondo piatto di gusto più leggero e un dolce soft per allietare gli ospiti, magari al limone. La preparazione è di circa 40 minuti, quindi questo piatto si presenta molto facile da fare anche per i tempi di cottura e come preparazione generale.