Autore: Stefano Calicchio

Pensione - INPS - Ammortizzatori sociali

Reddito e pensioni di cittadinanza: ricarica in pagamento dal 27 agosto 2020

Il calendario dei pagamenti del reddito di cittadinanza e delle pensioni di cittadinanza (RdC e PdC) per il mese di agosto: l’assegno di welfare arriverà nei prossimi giorni.

Siamo entrati nell’ultima decade del mese di agosto 2020 e si avvicina quindi il momento del pagamento del reddito di cittadinanza e delle pensioni di cittadinanza, due provvedimenti di welfare diventati dei veri e propri pilastri del nostro sistema assistenziale pubblico. In merito alla prossima scadenza, bisogna innanzitutto fare un’importante distinzione tra chi ha richiesto per la prima volta il sussidio e chi invece ha già un pagamento in corso (ad esempio perché attende la terza o quarta ricarica).

Infatti, nel primo caso la ricarica sarà disponibile già all’interno della card, che però verrà consegnata alla metà del mese successivo nel quale è stata inoltrata la richiesta. Così, coloro che avevano inviato la propria domanda entro il 31 luglio hanno già ricevuto la propria tessera di cittadinanza a partire dallo scorso 15 agosto, mentre i cittadini che hanno inoltrato la domanda nel mese corrente dovranno attendere almeno il prossimo 15 settembre.

Reddito di cittadinanza: il calendario del pagamento per il mese di agosto 2020

Stante la situazione appena evidenziata, il pagamento del reddito di cittadinanza per il mese di agosto 2020 è fissato a partire dal prossimo 27 agosto 2020, fermo restando che non si tratti di una nuova pratica. Tra le novità del sussidio che sarà erogato prossimamente c’è anche l’entrata in vigore del taglio del 20% nel caso in cui l’importo intero accreditato in favore del cittadino non venga speso o prelevato.

In tal senso, Poste Italiane ha cominciato a trasmettere a partire dallo scorso mese di luglio le informazioni in merito alle somme effettivamente spese dai beneficiari del reddito e delle pensioni di cittadinanza, in modo tale da applicare le decurtazioni mensili a partire dal mese di settembre 2020.

TI POTREBBE INTERESSARE: Pensione anticipata, ecco la guida per capire se si può uscire prima dal lavoro

Reddito di cittadinanza: quando arrivano le prossime ricariche e come affrontare la sospensione

Sulla base del calendario dei pagamenti per il reddito e le pensioni di cittadinanza, i prossimi pagamenti sono attesi per il mese di settembre tra il 24 e il 28/09 e dal 15 per le domande di agosto, il mese di ottobre tra il 24 e il 27/10 e dal 15 per le domande di settembre, infine nel mese di novembre tra il 24 e il 27/11 e dal 16 per le domande di ottobre, mentre a dicembre le ricariche saranno pagate tra il 21 e il 24/12 e dal 15 per le domande di novembre.

Nel caso in cui il pagamento non arrivi regolarmente, il destinatario del reddito o della pensione di cittadinanza dovrà verificare innanzitutto di aver inviato correttamente il nuovo ISEE 2020 entro la scadenza dello scorso 31 gennaio 2020 o perlomeno nelle mensilità successive. La sospensione dei pagamenti viene infatti attuata per mancato aggiornamento della documentazione, oppure per il sospetto della perdita dei requisiti.

TI POTREBBE INTERESSARE: Pensioni anticipate, la replica dei sindacati sulla quota 41: serve anche flessibilità dai 62 anni