Pio e Amedeo tornano in TV: ufficializzata la messa in onda di Felicissima Sera

Dopo due rinvii a causa del Covid, il nuovo programma del duo comico foggiano arriva finalmente in TV

Un annuncio che i tanti fan del duo comico pugliese, per la precisione foggiano, aspettavano da oltre un anno, dopo il rinvio, a data da destinarsi a causa del Covid. Finalmente il nuovo programma di Pio e Amedeo sta arrivando. Si tratta di Felicissima Sera, inizialmente previsto su Italia 1 e che invece sarà trasmesso su Canale 5.

Dal 16 Aprile arriva Felicissima Sera

«Ci siamo quasi! Dal 16 aprile il nostro nuovo programma, in prima serata, su Canale 5, con tanti incredibili ospiti...proveremo a distrarvi un po’ da questo momento particolare», con queste parole, Pio e Amedeo hanno annunciato, tramite social, la data di messa in onda di Felicissima Sera, il loro nuovo show, in prima serata, rimandato per ben due volte a causa del Covid.

Il programma era stato annunciato dai due comici lo scorso anno durante la loro presenza a C’è posta per te. In quella puntata, dopo aver convinto Belen Rodriguez e il suo compagno dell’epoca, Stefano De Martino, a fare da testimoni alle nozze del fratello di Amedeo, Gabriele, con la fidanzata Giorgia, avevano comunicato che a fine marzo 2020 sarebbe iniziato il loro nuovo programma Felicissima Sera.

In quell’occasione invitarono sia Belen Rodriguez e Stefano De Martino, che Maria De Filippi, ad essere ospiti nella loro trasmissione. Poche settimane dopo l’annuncio, la diffusione del Covid-19 e il conseguente lockdown nazionale, costrinsero Mediaset a rimandare il programma. In un primo momento, la nuova data prevista era ad inizio 2021, ma un nuovo rinvio, con il conseguente prolungamento del Grande Fratello VIP, aveva fatto temere anche una cancellazione definitiva.

Contenuti del programma ancora top secret

Non sono ancora noti quali saranno i contenuti del nuovo programma di Pio e Amedeo, Felicissima Sera, che andrà in onda da venerdì 16 Aprile in prima serata su Canale 5.

Sicuramente Pio D’Antini e Amedeo Grieco hanno in mente uno show che farà divertire il pubblico a casa, come hanno fatto con le tre edizioni di Emigratis. Questa volta, però, considerando l’orario della messa in onda, i due comici dovranno tarare il loro sketch alla possibilità che ci siano dei minori alla visione, onde evitare di essere censurati.