Autore: Stefano Calicchio

Pensione - INPS

Pensioni di dicembre 2020, tredicesima e bonus: ecco il cedolino per controllare le informazioni sul pagamento

L’Inps ha caricato il cedolino della pensione di dicembre, della tredicesima, dell’eventuale bonus e della 14ma. I pensionati possono ora sapere con precisione a quanto corrisponderà il pagamento in arrivo a partire dal prossimo 25 novembre 2020.

L’ente pubblico di previdenza ha completato il caricamento del cedolino della pensione in favore di tutti coloro che percepiranno l’assegno ordinario, la tredicesima mensilità e l’eventuale bonus relativo al mese di dicembre 2020. Il passaggio è fondamentale per i fruitori degli emolumenti previdenziali, perché permette di sapere con precisione l’importo erogato al netto delle trattenute e delle compensazioni fiscali.

D’altra parte, i pagamenti in favore di coloro che hanno scelto il ritiro in contanti partiranno già dal prossimo mercoledì 25 novembre 2020, sulla base del calendario alfabetico per cognome, mentre chi ha scelto l’accredito diretto su conto corrente postale o bancario potrà avere a disposizione la somma indicata all’interno del cedolino a partire dal prossimo 1° dicembre 2020 (considerato come giorno bancabile per entrambi i circuiti).

Pensioni e tredicesime di dicembre 2020: come controllare e scaricare il cedolino

Stante la situazione appena evidenziata, per poter scaricare il cedolino e controllare a quanto corrisponderà l’importo in arrivo dall’Inps per la pensione e la tredicesima (oltre all’eventuale bonus per gli aventi diritto) è necessario innanzitutto avere a disposizione le credenziali utili per accedere alla propria area riservata.

Una volta entrati nel sito dell’Inps bisogna quindi effettuare il riconoscimento attraverso l’apposita funzione “accedi al servizio” e facendo ricorso allo SPID (oppure in alternativa al Pin Inps, alla carta d’identità elettronica o alla CNS). Fatto ciò, è possibile selezionare tra i servizi offerti nel menù della pagina principale del proprio account la dicitura “verifica pagamenti - vuoi visualizzare il cedolino?”.

Da questo link si accede alla pagina dove è possibile scaricare il cedolino, grazie al quale sarà possibile prendere nota dell’esatta cifra che verrà accreditata dall’Inps in favore del pensionato. In alternativa è possibile seguire anche un percorso diverso, cliccando sul servizio indicato come “fascicolo previdenziale”. Qui si potrà cliccare sulla voce “prestazioni - pagamenti”, dove verrà indicato l’importo in corso di accredito e la data esatta di corresponsione.

Pensioni di dicembre: verso maxi pagamento con 13ma ed eventuali bonus 155 € e quattordicesima

Con i pagamenti in corso per il mese di dicembre all’interno dello stesso cedolino sarà possibile verificare l’importo della pensione, della tredicesima e dell’eventuale bonus da 154,94 euro pagato in base al reddito. Per quest’ultimo è necessario non avere un importo pensionistico lordo annuo maggiore di 6571,40 euro e non superare contemporaneamente la soglia reddituale complessiva di 10003,70 euro (considerando altre eventuali entrate). La somma raddoppia per coloro che risultano coniugati.

Infine, a dicembre 2020 verrà corrisposta anche la 14ma mensilità in favore di coloro che maturano i requisiti di legge in corso d’anno e che non hanno già ricevuto l’assegno lo scorso luglio. È il caso di tutti gli aventi diritto che hanno raggiunto i 64 anni (il requisito anagrafico utile9 nei mesi successivi alla prima scadenza di pagamento.