Autore: Martina Bianchi

Pensione

Pensione a 57 e 62 anni con la rendita, vediamo di cosa si tratta

Esiste la possibilità di accedere ad una pensione non INPS a 57 o 62 anni grazie dalla rendita integrativa temporanea anticipata, vediamo di cosa si tratta e i requisiti richiesti.

Esiste una pensione non INPS che permette di accedere alla quiescenza al compimento dei 57 o dei 62 anni grazie alla rendita integrativa. Vediamo quali sono i requisiti chiesti per l’accesso, in cosa consiste la misura e chi può beneficiarne con 5 o 10 anni di anticipo rispetto alla pensione di vecchiaia.

Pensione a 57 o 62 anni

Si tratta della RITA; ovvero Rendita Integrativa Temporanea Anticipata e come anticipato sopra non si tratta di una pensione INPS ma di una rendita che accompagna alla pensione di vecchiaia, a 57 o 62 anni, tutti coloro che sono titolari di un fondo complementare che la supporti.
In sostanza si parla dell’erogazione frazionata nel tempo (di tutto o di parte) del montante contributivo accumulato nel fondo pensione integrativo per tutto il tempo necessario all’accesso alla pensione di vecchiaia.

I requisiti di accesso alla RITA sono

  • Possesso di almeno 20 anni di contributi versati nell’AGO
  • Almeno 5 anni di contributi versati nel fondo previdenziale complementare.
  • Alternativamente, poi, sono richiesti requisiti differenti a coloro che sono ancora occupati e a coloro che sono, invece, disoccupati.

Per gli occupati è richiesto:

  • almeno 62 anni di età (ovvero che manchino 5 anni alla pensione di vecchiaia nel regime obbligatorio, che attualmente richiede 67 anni)
  • la cessazione dell’attività lavorativa

Per i disoccupati, invece, è richiesto

  • La disoccupazione da almeno 24 mesi
  • Almeno 57 anni di età (ovvero che manchino 10 anni alla pensione di vecchiaia nel regime obbligatorio, che attualmente richiede 67 anni)

Per poter accedere alla pensione con la RITA non serve presentare domanda all’INPS ma è necessario compilare l’apposito modulo predisposto dal proprio fondo previdenziale complementare (informarsi prima se lo stesso supporta la pensione con la rendita).

Una volta presentata la domanda con il modulo sopra menzionato, la prestazione economica viene liquidata immediatamente. La documentazione specifica necessaria per l’accesso, in ogni caso, è predisposta dal proprio fondo pensione di appartenenza.

Per conoscere altre tipologie di pensione con anticipo è possibile leggere:
Pensione a 64 anni con 20 anni di contributi
Pensione a 56 o 61 anni di età