Autore: Liliana Terlizzi

Paolo Bonolis ricorda la sua costumista Eliana che lo ha accompagnato in tutti questi anni: «Sempre nel mio cuore»

Paolo Bonolis ricorda commosso la sua costumista Eliana: “Sarai sempre nel mio cuore”

Poche ore fa Paolo Bonolis ha voluto ricordare Eliana, la sua costumista che fin dagli inizi della sua carriera, lo ha seguito. La donna purtroppo ieri è venuta a mancare ed il conduttore insieme a sua moglie, Sonia Bruganelli, hanno voluto salutarla.

Muore la costumista di Paolo Bonolis: il ricordo commosso

È inevitabile creare legami forti, di stima e di affetto sul proprio posto di lavoro, specialmente in quello dello spettacolo quando si viene a creare un team di persone che formano una vera e propria famiglia. Con grande dolore, il conduttore di Avanti un Altro ha ricordato sui social la sua costumista Eliana. La sua sarta di fiducia che lo ha seguito in ogni trasmissione, è venuta a mancare nella giornata di ieri. Eliana non solo si occupava di preparare gli abiti per la messa in onda, ma gli è stata sempre accanto dietro le quinte.

Il ricordo di Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli

Il famoso conduttore romano sui social ricorda colei che dietro le quinte lo ha aiutato e supportato rivolgendogli attenzioni per renderlo perfetto in ogni puntata di Ciao Darwin e Avanti un altro. «Non so dove sei adesso, di sicuro sempre nel mio cuore. Grazie Eliana», ha scritto.

Eliana è stata un punto fermo nei programmi di Mediaset e non solo. Non sono noti i motivi della sua scomparsa ma l’evento ha sconvolto tutti. Anche la moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli, ci ha tenuto a ricordarla. Con un caloroso e triste post su Instagram, ha saltato un pezzo di famiglia televisiva che è andato via:

"E adesso…? Mi hai vista crescere e hai visto e sentito tante tante cose che non sempre erano piacevoli da vedere e sentire ma ti sei sempre presa cura dei nostri sentimenti e dei miei sbalzi di umori… una sera, ai Telegatti sono scivolata dalle scale del camerino di Paolo e sono planata su di te e sulla tua insostituibile bottiglietta di acqua e Coca Cola che avevi preparato, come sempre, per lui.Ti prometto che farò in modo che chi si occuperà di lui gli faccia trovare sempre le camicie perfettamente stirare , le scarpe messe in fila e la sua bottiglietta magica. …però l’orlo ai pantaloni lo farò fare leggermente più lungo. Mi mancherai Eliana".