MasterChef Italia in lutto: è venuta a mancare una delle concorrenti più amate

La redazione di MasterChef Italia ha annunciato la triste dipartita di Anna Martelli, protagonista dell’ottava edizione del programma

Un nuovo terribile lutto colpisce la famiglia di Masterchef Italia: nelle ultime ore, come riporta Il Messaggero, è venuta a mancare Anna Martelli, una delle protagoniste dell’ottava edizione del cooking show di Sky Uno. La concorrente - che con il suo carattere aveva conquistato il pubblico televisivo - ci ha lasciati all’età di 74 anni.

Chi era Anna Martelli

Classe 1946, si era ritagliata un grande spazio nel programma contraddistinguendosi soprattutto per il suo spirito determinato, i suoi sorrisi e le battute che dispensava a giudici e «colleghi».

Durante la sua esperienza televisiva, la donna aveva spiegato di aver perso suo marito Salvatore nel 2016, uno dei suoi più grandi «fan» in cucina. Ragion per cui aveva deciso di dedicare al suo Maciste (come lo chiamava lei) ogni piatto che presentava davanti ai giudici.

Nonostante avesse perso la persona che amava di più al mondo, Anna aveva deciso di continuare a vivere gli ultimi anni della sua vita senza rimpianti, soprattutto grazie alla sua incredibile caparbietà e alla forza data dai suoi nipoti.

Aveva quindi deciso di mettersi alla prova partecipando a Masterchef. Anna voleva dimostrare "ai coetanei che dopo la tempesta arriva sempre la quiete e che dopo ogni caduta, ci si rialza più forti di prima", come spiegato nel suo video di presentazione. E quale miglior modo se non rimettersi in gioco grazie alla cucina?

MasterChef in lutto: è morta l’indimenticabile Anna Martelli

E’ stata proprio la redazione del programma di Sky a dare il triste annuncio della sua dipartita.

"È con grande dolore che salutiamo Anna Martelli, indimenticabile aspirante chef di MasterChef Italia 8. Il nostro pensiero va ai suoi cari e a lei, ora di nuovo con il suo Maciste" si legge nel comunicato.

A corredo del post c’era un cuore arancione, simbolo del talent show culinario, e un video contenente i momenti più simbolici vissuti dalla 74enne all’interno del programma.

Come molti di voi sicuramente ricorderanno, la sua avventura nella cucina di MasterChef si interruppe alla tredicesima puntata, circa a metà stagione: un risultato non da poco considerando che Anna per tutta la vita, prima di andare in pensione, aveva fatto l’infermiera.

La passione per la cucina - che è «la porta al tempio della vita» come recitava il suo motto - è stata per lei un’occasione per rimettersi in gioco e dare un esempio a tutti: anche durante la cosiddetta terza età, quando ormai le prospettive potrebbero essere avvertite come abbastanza «limitate», si possono trovare nuovi stimoli e passioni.

Purtroppo quest’anno non è stato un anno molto bello per i fan di MasterChef Italia che sono stati costretti a dire addio già ad Alberto Naponi (il «nonno» di MasterChef Italia 3) e Paolo Armando, quest’ultimo scomparso appena un mese fa all’età di 49 anni.