Martina Colombari positiva al Covid-19: ecco le sue condizioni di salute

L’ex Miss Italia è risultata positiva al coronavirus, l’annuncio sui suoi profili social

“Mannaggia… questo Covid è proprio str****! Beccato (fatto tampone prima di recarmi su un set)”. Con queste parole, Martina Colombari, ex Miss Italia 1991, ha annunciato, sui suoi profili social, di essere risultata positiva al Covid-19.

Martina Colombari positiva al Covid-19

La 46enne attrice, ha precisato di stare bene, ad eccezione di un lieve raffreddore e della perdita dell’olfatto, ma ha anche voluto precisare che “Se non avessi fatto il vaccino sarebbe stato molto peggio!!!”.

La moglie dell’ex calciatore Alessandro Costacurta, si è anche mostrata in video in alcune stories di instagram, a letto, con un’aria un po’ mesta per l’accaduto, per salutare le persone che l’attendevano nei prossimi giorni per alcuni eventi a cui doveva presenziare.

A causa della positività, l’ex Miss Italia non potrà essere presente a Varese per la consegna di un premio de I Campionissimi, alla Corribicocca e ad un evento per la promozione della prevenzione del tumore al seno.

Martina Colombari: “Billy si sta occupando di me”

“Cercherò di rimettermi presto. Sono in isolamento nella mia stanza con mio marito che mi porta gentilmente il cibo, il caffè, bussando alla porta con il vassoio. Si prende cura di me a distanza”, le parole di Martina Colombari che comunque ha ribadito che l’importante è che il suo stato di salute non sia tale da richiedere cure particolari o ricoveri in ospedale.

Già nei mesi scorsi l’attrice aveva avuto difficoltà con il Covid, ma non dovuto ad un contagio, ma alla situazione anomale che, come in tante famiglie italiane, si era creata nella loro casa. Infatti, lei e suo marito, Alessandro Costacurta, avevano dovuto chiedere aiuto ad uno psicologo, per supportarli nel rapporto conflittuale con il figlio Achille di 16 anni.

La coppia e il loro unico figlio, più di una volta erano entrati in contrasto nella gestione del percorso scolastico del ragazzo, peggiorato con le lezioni a distanza. In quella occasione, Martina Colombari, aveva raccontato la loro esperienza senza vergogna, anzi, ci aveva tenuto a dire che chiedere un aiuto nell’essere genitori è un atto di amore verso i figli.