Autore: Elisa Cardelli Ceroni

Bonus

Lotteria degli scontrini: prima estrazione l’11 marzo 2021

La lotteria degli scontrini prende il via il 1° febbraio 2021 e la prima estrazione avverrà dopo poco più di un mese. Vediamo i dettagli dell’iniziativa.

La tanto attesa lotteria degli scontrini prende il via oggi, lunedì 1° febbraio 2021. Dopo numerosi rinvii, finalmente la manovra contenuta in un più ampio progetto cashless insieme al Cashback di Stato è pronta ad iniziare. La lotteria è stata ideata dal Governo italiano per lottare contro l’evasione fiscale che, ancora oggi, risulta essere un grande problema della nostra nazione.

Tramite un comunicato stampa, l’Agenzia delle Entrate ha reso noto alcune importanti informazioni relative alla lotteria che ancora non erano conosciute. Oltre alla conferma della data d’inizio, l’Agenzia ha comunicato che la prima estrazione dei premi avverrà l’11 marzo 2021.

Lotteria degli scontrini: le date da ricordare

La lotteria degli scontrini è stata rinviate numerose volte a causa dei problemi legati alla pandemia di Coronavirus che da marzo dello scorso è in atto in Italia. A partire dal 1° dicembre 2020 è stato possibile richiedere il codice lotteria seguendo un preciso procedimento presente nel sito predisposto dall’Agenzia delle Dogane.

Per poter partecipare alla riffa anti-evasione è fondamentale essere in possesso di questo codice, per cui se ancora non lo avete richiesto dovrete farlo obbligatoriamente e mostrare tale codice ai commercianti durante il pagamento.

A partire dal 1° febbraio 2021 si potrà iniziare a partecipare alla lotteria degli scontrini, è infatti questa la data definitiva per il via dell’iniziativa dopo i numerosi rinvii. Tutti i soggetti maggiorenni e residenti in Italia potranno partecipare alla riffa e sperare nella fortuna.

Da questa data è quindi possibile acquistare beni e servizi (spendendo almeno 1 euro) presso gli esercenti che sono in grado di trasmettere i corrispettivi direttamente all’Agenzia delle Entrate. Ogni euro speso darà diritto a un biglietto virtuale con il quale è possibile partecipare alle diverse estrazioni della riffa.

L’altra data comunicata dall’Agenzia delle Entrate tramite una nota emessa qualche giorno fa è l’11 marzo 2021. Questo giorno infatti avverrà la prima estrazione della lotteria degli scontrini. I premi che verranno estratti saranno di due differenti tipologie: 10 acquirenti fortunati otterranno un premio da 100.000 euro e 10 esercenti otterranno un premio da 20.000 euro. Per decidere chi vincerà i premi, gli scontrini presi in considerazione saranno quelli emessi dal 1° febbraio al 28 febbraio 2021.

A partire da giugno 2021 a queste estrazioni mensili si aggiungeranno anche le estrazioni settimanali. Da giugno quindi ci saranno ogni settimana 15 premi da 25.000 euro per gli acquirenti e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti.

All’inizio del 2022 ci sarà poi l’estrazione più sostanziosa e ambita: un fortunato acquirente otterrà un premio da 5 milioni di euro e un fortunato esercente vincerà la somma di 1 milione di euro. Per quest’ultimo premio gli scontrini presi in considerazione saranno quelli emessi dal 1° febbraio 2021 al 31 dicembre 2021.