Le Iene: lo scherzo a Raoul Bova, nonno all’improvviso

Terribile scherzo all’attore che scopre che suo figlio 20enne è fidanzato con una ballerina di night club e ha un figlio da un mese

«Ho perso 10 anni di vita». Con questa frase, Raoul Bova, ha tirato un sospiro di sollievo, quando l’inviato de Le Iene, Nic Bello, gli ha svelato che era stato vittima di uno scherzo della nota trasmissione televisiva di Italia 1.

Complice di questo scherzo Francesco, il secondogenito dell’attore 49enne, avuto con la sua ex moglie Chiara Giordano.

Francesco al papà: «Ti presento la mia fidanzata»

Lo scherzo inizia quando Francesco invita suo padre e il fratello Alessandro ad un pranzo per comunicargli una novità sulla sua vita. Raoul Bova, ignaro di quello che sta per accadere, accetta l’invito del figlio, scoprendo ben presto che la ventilata novità è la fidanzata del figlio.

Francesco presenta al padre Fortunata (interpretata dall’attrice hard Priscilla Salerno), con la quale ha una relazione da due anni. La donna ha dieci anni in più del ragazzo, ma se questo non è un problema per Raoul Bova, di lì a poco scoprirà non solo che i due vogliono sposarsi, ma che Fortunata lavora in un night club e che ruba una formaggiera dal ristorante.

Raoul Bova, nonno a 49anni

Ma le sorprese per Raoul Bova non sono finite. Il figlio Francesco gli presenta il piccolo Brian, bimbo di appena un mese. In un primo momento il ragazzo racconta che è figlio di Fortunata avuto con un altro uomo, mentre erano fidanzati, ma poi racconterà la verità: Brian è suo figlio. Raoul Bova all’improvviso si rende conto di quello che è successo: «Cioè io sono diventato nonno a 49 anni?»

Ma il peggio deve ancora arrivare. Fortunata non si prende cura del bambino e lo lascia a Francesco, che a sua volta confessa di non amare la donna e di non volersi prendere questa responsabilità.

Francesco addirittura chiede al padre di lasciare il bambino e scappare. Parole che fanno sobbalzare Raoul Bova: «Non puoi abbandonare un figlio». Nonostante il richiamo del papà, il ragazzo se la dà a gambe, lasciando il neo nonno a cullare il nipotino.

Tra la gioia di avere un nipotino in braccio e la disperazione per essere rimasto solo ad accudirlo, vista la fuga del figlio, Raoul Bova inizia a chiedere aiuto all’ex moglie Chiara e ad altri amici fino a quando l’arrivo dell’inviato de Le Iene, Nic Bello, lo solleva da questo incubo rivelandogli che era uno tutto uno scherzo. Sollevato, l’attore rivela che alla fine al piccolo si stava già affezionando.