Autore: Fabrizia Volponi

Le Iene: lo scherzo a Francesco Arca finisce male

Francesco Arca è stato vittima di uno scherzo de Le Iene, ma il tutto si è concluso male: l’attore ha quasi picchiato il complice della burla.

Francesco Arca, attore molto apprezzato, ha mostrato un lato di sé che nessuno conosceva. Vittima di uno scherzo de Le Iene, dove in ballo è stata tirata la figlia di 4 anni, ha reagito nel peggiore dei modi, arrivando a picchiare il complice della burla.

Le Iene: lo scherzo a Francesco Arca

Nato come tronista di Uomini e Donne, Francesco Arca è oggi un attore molto apprezzato. Bello come il sole, da qualche anno ha messo la testa a posto e ha messo su famiglia con la compagna Irene Capuano. La coppia ha due bellissimi bambini: Maria Sole di 4 anni e Brando Maria nato nel 2018.

I figli sono la luce dei suoi occhi e per loro farebbe di tutto. E’ proprio su questo suo «punto debole» che Le Iene hanno fatto leva per giocargli un brutto scherzo. Con la complicità di Irene, hanno fatto credere a Francesco che sua figlia Maria Sole avesse fatto un casting per Uomini e Donne versione «Baby». Arca, che ha sempre vietato alla madre dei suoi pargoli di portare gli stessi a provini & Co, ha reagito nel peggiore dei modi.

In un primo momento, si è sfogato con Irene, poi quando ha capito che la compagna aveva firmato un contratto assurdo ai danni della piccola Maria Sole ha perso le staffe. L’attore ha preso in mano la situazione e si è diretto, accompagnato dalla Capuano, presso l’agenzia che aveva provinato la bimba.

La reazione di Francesco alla burla

Arrivati in agenzia, Francesco ha cercato l’uomo in questione, che ovviamente era un attore ingaggiato da Le Iene. Questo, appena ha visto la furia di Arca, ha provato a scappare cercando di raggiungere una stanza piena di telecamere. Purtroppo, però, l’ex volto di Uomini e Donne è stato più veloce e l’ha braccato.

Le Iene, per evitare il pestaggio, sono subito entrate in gioco. Francesco, nel frattempo, aveva già buttato a terra il responsabile del provino, strappandogli la camicia. Prima di capire che fosse uno scherzo e proferire parola, Arca ha avuto bisogno di calmarsi. Quando è tornato in sé, tra le quattro mura di casa e con la sua Maria Sole tra le braccia, l’attore si è scusato per la reazione violenta, ma ha ribadito che i bambini devono avere la possibilità di vivere la loro età.