L’annuncio speciale di Marco Carta: «Io e Sirio ci sposiamo!»

L'annuncio speciale di Marco Carta: «Io e Sirio ci sposiamo!»

Dopo oltre 6 anni di fidanzamento, il cantante si dice pronto per il grande passo: «Io e Sirio ci sposiamo appena finisce la pandemia»

Marco Carta si sposa. Il cantante ha annunciato, nel corso delle registrazioni della puntata di Verissimo che andrà in onda il 5 dicembre su Canale 5, che è pronto a convolare a nozze con il compagno Sirio Campedelli.

Marco ha scelto il salottino di Silvia Toffanin per raccontare il periodo eccitante che sta vivendo, parlando apertamente della sua relazione e dei progetti che ha in mente per il futuro.

Dopo oltre 6 anni di fidanzamento, il cantante e il suo compagno hanno finalmente deciso di fare il grande passo. Dalle sue parole pronunciate nel corso dell’intervista traspare un legame davvero forte che lo lega al suo Sirio: "Siamo davvero molto affiatati. Lui mi ha sempre sostenuto, soprattutto nei momenti più difficili”.

"Sono molto innamorato. Ci sposeremo non appena finirà la Pandemia. Ci teniamo a festeggiare insieme alle nostre famiglie" ha svelato con una certa commozione il giovane artista.

Marco Carta e il Coming Out

Imbeccato dalla Toffanin, Marco Carta è tornato a parlare del suo coming out, fatto due anni fa nel corso di una puntata di Domenica Live. Il cantante ha spiegato di essersi sentito in dovere di farlo, anche per liberarsi finalmente delle tantissime e spesso pesanti domande che gli venivano fatte.

“Ho meditato a lungo su quella scelta. Alla fine ho fatto coming out. Ero stufo delle domande idiote che mi faceva la gente. La vivevo malissimo, mi sentivo costretto a spiegare tutto.Dopo che l’ho fatto, però, gli stupidi non mi hanno più chiesto niente. A parte gli insulti che ho ricevuto sul web”.

Marco Carta e il Festival di Sanremo

Nel corso dell’intervista, Carta ha anche rivelato un suo progetto per il futuro: il cantante di «La Forza Mia» ha ammesso di voler tornare un giorno al Festival di Sanremo. Un palco che il cantante cagliaritano conosce benissimo avendo vinto l’edizione del 2009 del Festival della Musica Italiana.