Autore: Sailor News

Rai - Programmi TV

L’Eredità, il campione in carica lascia la trasmissione: l’annuncio di Flavio Insinna

Pioggia di novità a L’Eredità, nella puntata del 6 ottobre Flavio Insinna ha fatto un paio di annunci succulenti!

La puntata del 6 ottobre de L’Eredità ha riservato svariate emozioni. Tutto è cominciato con Flavio Insinna che ha aperto la puntata con due novità succulente. La prima riguardava il ritorno della professoressa Sarah Arfaoui mentre la seconda novità riguardava sull’uscita di scena del campione in carica.

L’Eredità dice addio al campione in carica

Flavio Insinna nell’arco della puntata de L’Eredità del 6 ottobre ha annunciato un cambiamento tra i concorrenti. Nel dettaglio, l’ormai ex campione della nota trasmissione di mamma Rai, Andrea, ha lasciato il suo posto a Niccolò. Quest’ultimo è stato estratto dal notaio. Ciò che ha maggiormente sorpreso i telespettatori di Rai 1 è stata la ragione dietro all’addio del concorrente. Nel dettaglio, Andrea ha deciso di dire addio al programma per motivi personali di cui non è dato saperne di più.

Il ritorno della seconda professoressa a L’Eredità

Il ritorno della bella Sarah Arfaoui ha arricchito ulteriormente la trasmissione condotta da Flavio Insinna. A partire dalla puntata del 6 ottobre, L’Eredità ha ufficialmente ritrovato la sua seconda professoressa la quale si è ricongiunta con Ginevra Pisani. Il conduttore romano ha colto questo momento per mandare un saluto alle altre due professoresse: Federica e Daisy. Prima o poi torneranno anche loro?

Carlo sfiora la vittoria ma...

La puntata del 6 ottobre è proseguita con i consueti giochi che hanno intrattenuto il pubblico da casa. Ad andare fino in fondo è stato Carlo, divenuto il nuovo campione de L’Eredità. Tuttavia, il ragazzo non è riuscito a indovinare la parola finale della Ghigliottina che offriva la possibilità di intascare ben 35 mila euro.

Con Forno, Stazione Spaziale, Cielo, Cappello e Volta, il nuovo campione Carlo ha pensato alla parola «Arco» andando molto vicino a quella che era la parola vincente: «Cupola». Ciononostante, Carlo potrà provare nuovamente a vincere attraverso l’appuntamento del 7 ottobre. Riuscirà a portarsi a casa un bel gruzzoletto?