Isola dei famosi: Paul Gascoigne torna in gara dopo l’infortunio

L’ex calciatore britannico, nonostante un braccio immobilizzato, torna sull’Isola con regole personalizzate

Una buona notizia ha aperto la sesta puntata dell’Isola dei famosi numero 15: Paul Gascoigne torna in gioco. Dopo una settimana di cure mediche e convalescenza, l’ex calciatore della nazionale inglese, con tre stagioni all’attivo con la maglia della Lazio, può tornare insieme agli altri naufraghi, ma dovrà seguire delle regole personalizzate.

Paul Gascoigne torna in gruppo, l’annuncio di Massimiliano Rosolino

Con tutti i concorrenti dell’Isola dei famosi radunati nella Palapa, Ilary Blasi ha aperto il collegamento con l’inviato in Honduras, Massimiliano Rosolino, che ha subito dato una buona notizia per i naufraghi e il pubblico a casa.

Dopo aver fatto alzare in piedi i concorrenti, l’ex campione di olimpico di nuoto, ha ricordato quanto accaduto nella quarta puntata dell’Isola dei famosi. Durante la prova ricompensa, Paul Gascoigne si è fatto male ad una spalla. Un secondo infortunio dopo quello di Roberto Ciufoli, avvenuto durante la prova immunità della puntata di esordio.

L’infortunio all’ex calciatore britannico era apparso abbastanza serio, tanto da far girare voce di una sua decisione di abbandonare il reality, a causa della slogatura della spalla.

“Nessuno può mettere in panchina Paul Gascoigne”, la metafora utilizzata dall’inviato per annunciare il ritorno in gara del naufrago, accolto con baci e abbracci dagli altri concorrenti.

Paul Gascoigne riprende il gioco, ma con regole personalizzate

Con la spalla ancora vistosamente fasciata e protetta da un tutore, Paul Gascoigne riprenderà il gioco, visto il miglioramento delle sue condizioni fisiche, ma dovrà seguire delle regole personalizzate.

La prima è che non potrà partecipare a nessuna prova, proprio per evitare che nuovi sforzi fisici possano creare dei danni maggiori. Si tratta di una decisione provvisoria fino a quanto non sarà completamente guarito. In pratica Paul Gascoigne sarà più spettatore che concorrente.

La seconda deroga speciale per l’ex calciatore inglese è che potrà dormire su una brandina, così come prescritto dal medico. Una comodità personale vietatissima agli altri naufraghi.

Nel suo italiano, ancora incerto, Paul Gascoigne, che ha passato questa settimana in albergo, rientrando in gioco ha dichiarato di aver sentito la mancanza di tutti i suoi compagni e di essersi sentito in colpa per aver potuto mangiare molte cose, che per gli altri naufraghi sono vietate.