Autore: Costantino Ferrulli

Programmi TV - Cast - Anticipazioni

Il Collegio: parte martedì 27 ottobre la quinta edizione. Il cast e le novità. Arriva il bidello

Saranno 21 gli adolescenti catapultati in una scuola del 1992. Ritorna la voce narrante di Giancarlo Magalli. Cambia la location e la durata del reality

Martedì 27 ottobre alle ore 21:20 suonerà la campanella per gli studenti de Il Collegio , il reality show di Rai 2, che vede i ragazzi di oggi, impegnati nel frequentare la terza media con le regole del passato.

I ragazzi catapultati nel 1992

La quinta edizione sarà ambientata nel 1992 e vedrà coinvolti 21 alunni, 11 ragazze e 10 ragazzi. Per la prima volta parteciperanno al reality un fratello e una sorella. Si tratta di due ragazzi indiani, abbandonati prima dalla madre e poi dal padre, e che oggi vivono in Toscana.

Il programma si trasferisce ad Anagni

Tra le novità, cambia la location. A causa dell’emergenza sanitaria per la diffusione del coronavirus, le registrazioni si sono spostate presso il Convitto Regina Margherita di Anagni, in provincia di Frosinone, dove, nei mesi di luglio e agosto, i casi di Covid non erano rilevanti come nella zona del bergamasco, ove si sono svolte le prime quattro stagioni, presso il Collegio San Carlo Celana di Caprino Bergamasco.

I ragazzi, questa volta, non sono arrivati il giorno prima, ma con un paio di settimane di anticipo, per sottoporsi ai controlli di routine al fine di creare una bolla, che evitasse, con interferenze dall’esterno, eventuali contagi.

Due puntate in più in questa edizione

Un’altra novità riguarderà la durata del programma che passa dalle sei alle otto settimane, mentre non cambia il format del programma, con i ragazzi che dovranno studiare per raggiungere il diploma di terza media del 1992, con la novità dell’informatica in educazione tecnica.

Per quanto riguarda il corpo docente, ritroveremo, tra gli altri, il professor Andrea Maggi (Italiano ed Educazione civica), Maria Rosa Petolicchio (Matematica e Scienze) e Valentina Gottlieb (Aerobica). Volto nuovo il professore di Educazione musicale, Marco Chingari, mentre l’insegnante di Geografia cambierà a metà programma. Confermato il preside Paolo Bosisio, e previste due uscite, una sul prato del Collegio e una al Museo di Anagni.

La novità del bidello e il ritorno della voce di Magalli

Dalla seconda puntata ci sarà una novità, che sarà gradita dai ragazzi. Si tratta del bidello, che al contrario dei sorveglianti, stabilirà un legame di amicizia con gli alunni, e avrà anche il compito di vendere i panini, che i ragazzi pagheranno attingendo al budget che gli sarà concesso.

Dopo un anno di assenza, Giancarlo Magalli riprenderà il ruolo di voce narrante, dopo essere stato sostituito, nella scorsa edizione, da Simona Ventura.