Harry e Meghan Markle, il battesimo della figlia Lilibet lontano da Windsor?

Secondo alcuni rumors, la cerimonia di battesimo della secondogenita di Harry e Meghan Markle si svolgerà in America.

Cresce l’attesa per il battesimo della secondogenita di Harry e Meghan Markle. Molti si chiedono come sarà il battesimo di Lilibet Diana, la seconda figlia dei duchi di Sussex, nata il 4 giugno 2021.

In particolare, in molti si domandano se l’importante evento si terrà a Londra o nel paese d’origine della nota attrice americana. Ad ogni modo, per Harry e Maghan, ogni evento, data la delicata situazione con la Royal Family, è diventato una difficile impresa da portare a termine.

Harry e Meghan: il battesimo della figlia Lillibeth si svolgerà in America?

Al momento è attesa la cerimonia di battesimo della piccola Lilibet, nata due anni dopo Archie, primo figlio della coppia. Tante le domande su come si terrà il grande evento, chi saranno gli invitati e se la cerimonia verrà svolta in pubblico o in privato.

A fare chiarezza su quella che potrebbe essere la scelta di Harry e Meghan è stato il ’Mirror’ che ha fatto presente che il battesimo del primogenito della coppia è avvenuto in totale riservatezza.

Il commentatore reale Richard Fitzwilliams ha rivelato a Express.co.uk, che i rapporti tra i due duchi di Sussex con la stampa britannica sono declinati proprio in occasione della cerimonia del piccolo Archie, in quanto non sono stati resi noti i nomi dei padrini.

Per quanto riguarda, invece, il battesimo di Lilibet, secondo quanto rivelato, con molta probabilità, potrebbe tenersi in California, nonostante molti rumors, sostengano che l’evento si svolgerà a Windsor.

Fitzwilliams ha poi ribadito che ormai è quasi una certezza che la bambina riceverà il sacramento negli Stati Uniti. In buona sostanza, gli esperti delle vicende reali sostengono che la cerimonia di battesimo di Lilibet Diana non si svolgerà in Regno Unito.

Rimane, poi, il nodo degli invitati che, nel caso in cui l’evento si dovesse tenere in territorio americano, dovranno organizzare un volo per gli Stati Uniti.

Harry e Meghan Markle: ancora tensioni con la Royal Family?

Il clima, nella famiglia reale, continua ad evidenziare una certa tensione. Fino ad oggi, non c’è stato nessun riavvicinamento tra papà Carlo e il figlio Harry. Neanche il fratello William sembra intenzionato ad allentare la corda.

Anzi, secondo i tabloid, pare che sia proprio il marito di Kate Middleton ad avere una maggiore disapprovazione per le scelte del fratello Harry.

Ad alimentare ancor di più i contrasti tra i due eredi, William e Harry, è stata la scelta di quest’ultimo di trasferirsi in America insieme alla moglie Meghan. Senza dimenticare anche le precedenti accuse di razzismo che i due duchi di Sussex hanno rivolto verso la Royal Family.

Al momento non sembra esserci in vista un riappacificamento, tuttavia rimangono ancora molti dubbi per quello che riguarda lo svolgimento dei prossimi eventi della famiglia reale.

Oltre ai tanti punti interrogativi sul battesimo della piccola Lilibet, rimane ancora una grande incognita sulla partecipazione dei due ’duchi ribelli’ al Queen’s Platinum Jubilee che si terrà il prossimo anno e al quale si deduce che i due siano stati invitati.

Però intanto, l’attenzione è rivolta al battesimo della secondogenita di Harry e Meghan, ancora non si sa molto a riguardo, tuttavia probabilmente l’evento si svolgerà in totale riservatezza, come d’altro canto, è stato fatto per il battesimo del figlio Archie.