Autore: Fabrizia Volponi

Grande Fratello

GF Vip, Paolo Brosio e la battuta su Auschwitz: i fan chiedono la squalifica

Paolo Brosio ha commesso un altro errore che, questa volta, potrebbe costargli caro. Il giornalista ha fatto una battuta infelice su Auschwitz: fan infuriati.

Paolo Brosio, uomo di Chiesa e da anni ’seguace accanito’ della Madonna, ha commesso un errore che nessuno si sarebbe mai aspettato. L’uomo, in un momento di relax all’interno della Casa del GF Vip, si è lasciato andare ad una battuta poco felice su Auschwitz. I fan chiedono la sua squalifica immediata.

GF Vip: Brosio e la battuta su Auschwitz

Concorrente del GF Vip da qualche giorno, Paolo Brosio è finito spesso al centro dell’attenzione. Dopo 24 ore dal suo ingresso nella Casa, il giornalista si è macchiato di due scivoloni che hanno fatto infuriare i fan e la stessa produzione del reality: ha violato il patto di riservatezza e si è lasciato andare ad una bestemmia.

Per questi due motivi, Paolo è stato punito con la nomination. Prima di lui, altri colleghi del GF Vip sono stati cacciati per molto meno. Nel suo caso, Alfonso Signorini ha giustificato la mancata squalifica con la sua «buona fede».

Nelle ultime ore, però, Paolino ha commesso uno scivolone che, ad essere onesti, non potrà avere alcun tipo di giustificazione. Il giornalista era in camera e stava parlando con Elisabetta Gregoraci. Ad un certo punto sente uno strano rumore e lo fa notare alla compagna d’avventura. La showgirl, senza scomporsi, gli ha subito risposto che il fruscio avvertito altro non è che quello prodotto da una tendina. Di tutta risposta, Brosio ha esclamato:

"Pensavo fosse gas, tipo quello della verità, che cominci a raccontare tutto... come facevano i tedeschi ad Auschwitz". Paolo ha pronunciato questa battuta ridendo.

La rabbia dei fan

Il video della battuta infelice su Auschwitz è diventato virale in un lampo. I fan, neanche a dirlo, si sono infuriati in massa. Come si può parlare di un argomento tanto delicato ridendo?

Non a caso, sui social fioccano commenti che suonano più o meno così: "Sempre peggio, siamo scemi noi che continuiamo a guardare il Grande Fratello" oppure "Tra la Contessa, Brosio e le frasi sessiste di Oppini, questa edizione sta rasentando lo squallore" o ancora "E lui sarebbe un uomo religioso? Squalifica immediata".

Alfonso Signorini ascolterà l’appello dei telespettatori? Ce lo auguriamo: Auschwitz, quanti hanno perso la vita e tutti i sopravvissuti meritano rispetto.