Autore: Fabrizia Volponi

Franco Di Mare contro Bianca Berlinguer: «Non deve rilasciare interviste»

La diatriba tra Franco Di Mare e Bianca Berlinguer a causa di Mauro Corona prosegue. Dopo la consegna del Tapiro d’oro alla conduttrice di Cartabianca, il direttore di Rai3 si è scagliato contro di lei.

Franco Di Mare, direttore di Rai3 dal mese di maggio 2020, continua la sua battaglia contro Mauro Corona. Nel mezzo, ovviamente, c’è Bianca Berlinguer che, a suo parere, non dovrebbe più rilasciare interviste.

Franco Di Mare contro Bianca Berlinguer

Niente da fare: Franco Di Mare e Bianca Berlinguer non riescono ad andare d’accordo. I loro problemi sono iniziati qualche settimana fa, quando il direttore di Rai3 non ha gradito le esternazioni di Mauro Corona, ospite fisso di Cartabianca. Nello specifico, il simpatico scrittore amante della montagna, si era rivolto alla conduttrice chiamandola «gallina». Il siparietto, l’ennesimo andato in diretta sul terzo canale della Rete, ha fatto infuriare sia Di Mare che la stessa Berlinguer. Mentre quest’ultima ha perdonato Corona, accettando anche le sue scuse, Franco ha deciso di cacciarlo dalla Rai.

Questa decisione, ovviamente, ha fatto perdere le staffe alla Berlinguer perché, per sua stessa ammissione, non si è sentita libera di potersi difendere. Il fattaccio è costato alla Berlinguer un bel Tapiro d’oro da parte di Striscia la Notizia. Durante la consegna, la conduttrice di Cartabianca ha ammesso:

"Franco Di Mare ha tirato in ballo l’onore di tutte le donne senza però considerare il mio e alla fine, una questione che avrebbe dovuto gestire una donna, la sottoscritta, è diventata un diverbio tra due uomini".

Le parole della Berlinguer, neanche a dirlo, non sono piaciute al direttore di Rai3, che chiede dei provvedimenti nei confronti della collega.

Le dichiarazioni di Franco Di Mare

In Commissione di Vigilanza Rai, Di Mare ha espresso tutto il suo dissenso nei confronti di Bianca. Ha dichiarato:

"La signora Berlinguer è stata più volte invitata da me a non rilasciare più dichiarazioni, in base anche alle indicazioni del codice interno, e non ha ascoltato. Sono fortemente aziendalista e sono sicuro che i vertici sapranno cosa indicare alla signora Berlinguer sulla questione delle interviste".

Franco, stando alle sue dichiarazioni, aveva già chiesto alla collega di non rilasciare più dichiarazioni sulla bagarre con Mauro Corona, ma lei non l’ha ascoltato. Di Mare ha concluso:

"Corona era già stato sospeso una volta, non solo per le parole incontinenti, ma anche per i comportamenti aggressivi. Beveva in diretta, faceva pubblicità in diretta. E questo non è consentito. Nulla di personale, mi sta anche simpatico, ma certi atteggiamenti verbalmente violenti, aggressivi, offensivi, non sono consentiti. Berlinguer lo ha perdonato, sono contento. Ma in base al Contratto di servizio e al Codice Etico è bene che stia fuori dell’azienda, per quello che ha fatto e detto".

La Rai prenderà provvedimenti nei confronti della Berlinguer? Ci auguriamo di no, anche perché ha solo espresso quello che è un suo sacrosanto diritto.