Francesco Oppini parla della lite con Zorzi e rivela ulteriori dettagli

L’opinionista sportivo ha riferito che ad aver urtato la sensibilità di Zorzi (e non solo) sarebbe stato un episodio avvenuto circa 8 anni fa

La notizia del litigio tra Francesco Oppini e Tommaso Zorzi ha sconvolto i fan dei due ex concorrenti del Grande Fratello Vip 5. La loro amicizia sembrava infatti una delle più sincere all’interno del reality. Tommaso addirittura aveva confidato di essersi preso una cotta per lui.

Da alcune settimane, tuttavia, i due hanno iniziato a mostrarsi insieme sempre di meno. Che il rapporto si fosse raffreddato era abbastanza evidente, ma nessuno si aspettava che sarebbe finita così. Zorzi pochi giorni fa ha persino tolto il follow al suo ex amico.

Francesco Oppini e Tommaso Zorzi ai ferri corti: il motivo della lite

Per il momento nessuno dei due ha rivelato i motivi del loro litigio, ma secondo i bene informati, Tommaso si sarebbe offeso per un video in cui Francesco Oppini avrebbe riso di alcune frasi omofobe dette da un suo amico.

Le dichiarazioni di Alba Parietti aumentano il sospetto che dietro la lite ci possa essere proprio una cosa del genere. La madre di Oppini ha infatti parlato di parole che possono essere di cattivo gusto, ma che non sempre vengono dette per ferire.

La conduttrice ha accusato l’influencer di voler sfruttare un momento di debolezza, di uno scivolone del suo amico per distruggerlo. Nonostante questi pochi indizi, nessuno ha parlato apertamente di ciò che è successo tra i due e quindi ogni ipotesi è da prendere - al momento - con le pinze.

Francesco Oppini su ciò che è successo con Zorzi

Nelle ultime ore sono arrivate anche le prime dichiarazioni di Francesco Oppini che, senza entrare troppo nei dettagli, ha commentato ciò che è successo rivelando che si trattava di qualcosa che risale a ben 8 anni fa.

Secondo l’opinionista sportivo sarebbe surreale decontestualizzare e far risultare attuali delle frasi che, per quanto infelici, risalgono a molti anni fa e che sono state dette in un contesto goliardico. Francesco ha inoltre spiegato che fortunatamente queste parole - che prima potevano far parte del nostro gergo - negli ultimi anni sono state accantonate, a seguito anche dell’evoluzione a cui la nostra società sta andando incontro.

Oppini ha inoltre suggerito a chi si è messo a scavare così tanto nella sua vita, con il solo scopo di ferirlo e di ledere la sua immagine, di andare anche a ripescare tutte le volte in cui si è battuto in difesa dei diritti sociali.

Al momento i fan di Zorzi e di Oppini non hanno ancora deciso chiaramente da che parte stare. Sicuramente il fatto che Francesco abbia riso per alcune frasi ingiuriose nei confronti degli omosessuali è qualcosa da condannare, ma non si può semplicemente tagliare fuori una persona a cui si vuole bene per un episodio avvenuto anni fa, magari in un periodo della propria vita in cui non si era ancora raggiunta una piena maturità.