Autore: Caterina Perna

Scuola - Assunzioni

13
Nov

Formazione neoassunti: ecco le attività da svolgere su Indire

La struttura formativa di Indire, pressoché identica a quella dell’anno scorso, con qualche semplificazione.

La formazione dei docenti neoassunti in anno di prova, per il corrente anno scolastico 2019/2020, è iniziata con il primo incontro formativo e di accoglienza nello scorso mese di ottobre.

Nei prossimi mesi, i docenti neoassunti svolgeranno altre attività in presenza quali: i laboratori formativi, l’attività di peer to peer (da svolgere in collaborazione con il tutor) e l’incontro e finale.

In questo mese di novembre, aprirà l’ ambiente Indire dedicato ai neoassunti ovvero la piattaforma neoassunti.Indire.2020.it. Vediamo nel dettaglio quali sono le attività che andranno svolte online, per il corrente anno scolastico.

Formazione neoassunti: le attività online

Il percorso formativo dei neoassunti neoassunti e con passaggio di ruolo prevede di svolgere 20 ore di attività online, all’interno della piattaforma dedicata di Indire. Nello specifico le attività che andranno svolte all’interno della piattaforma dedicata dell’Indire sono:

• il bilancio delle competenze,
• il curriculum professionale,
• l’inserimento delle attività svolte e
• la compilazione dei questionari di monitoraggio.

La formazione online è calcolata in maniera forfettaria per un totale di 20 ore complessive. La piattaforma pertanto non tiene conto del tempo effettivo di connessione.

L’accesso a tale ambiente avverrà previa registrazione, a seguito della quale si riceveranno via e-mail le credenziali d’accesso composte da COGNOME.NOME e un link utile ad impostare la password alfanumerica (costituita da numeri e lettere). Il lavoro svolto sulla piattaforma ovvero il Dossier Finale, a fine anno scolastico dovrà essere esportato in formato pdf.

Il Dossier Finale certificherà il lavoro svolto dal docente durante la formazione online. L’ambiente online resterà a disposizione dei docenti fino al mese di settembre 2020 (questa è l’unica scadenza che impone Indire).

Di solito, le scuole indicano delle date di scadenza intermedie per la consegna delle attività svolte. Nelle scuole dell’ infanzia e primaria, la stampa del Dossier Finale avviene verso la fine del mese di giugno.

Invece, nelle scuole medie inferiori e superiore, l’esportazione del dossier avviene dopo gli esami di Stato, nel mese di luglio. L’anno di prova e formazione termina con il colloquio finale dinanzi il Dirigente Scolastico.