Felicissima Sera, Alessia Marcuzzi difende Pio e Amedeo

Felicissima Sera, Alessia Marcuzzi difende Pio e Amedeo

La conduttrice ha trovato esagerate le polemiche scatenate dai siparietti di Pio e Amedeo nell’ultima puntata di Felicissima Sera

Tanta comicità e leggerezza, ma anche attimi di riflessioni durante l’ultima puntata dello show di Pio e Amedeo, «Felicissima Sera». Il duo ha provato a sdoganare l’idea che tanti termini oggi risultano offensivi, sostenendo che non sono le parole in sè il problema, ma le intenzioni.

Il segmento, in cui Pio e Amedeo hanno anche mostrato come difendersi dalle aggressioni verbali omofobe (con le risate ndr), ha però suscitato diverse polemiche. A criticare il siparietto, su tutti, sono stati Aurora Ramazzotti, Stefania Orlando e Vladimir Luxuria.

Alessia Marcuzzi difende Pio e Amedeo

C’è però anche chi ha preso le difese dei due comici. Alessia Marcuzzi, per esempio, ha affermato di aver trovato il loro sketch molto bello. La conduttrice de Le Iene ha riferito di aver particolarmente apprezzato il fatto che si siano scambiati un bacio in prima serata, ricordando che lei stessa aveva fatto lo stesso con Heidi Klum: «Sono meravigliosi perché si sono baciati. Ma dove sta il problema scusa?»

«Io ho baciato Heidi Klum per un bel po’ di secondi, in diretta» ha ricordato la conduttrice, spiegando che il loro era un modo come un altro per provare a far passare il messaggio che ognuno è libero di baciare chi vuole. La Marcuzzi si è detta molto stupita dal fatto che si sia sollevato un polverone per così poco.

«A me non hanno fatto ridere, mi sono piaciuti. Mi piaceva il fatto che Amedeo mi sembrasse più passionale con Pio che con la Chiatti… e ho pensato: Che bello vedere due uomini che si baciano in tv… basta.»

Alessia Marcuzzi non ha visto del marcio nel loro siparietto, solo due uomini che provano a sfatare il tabù di due uomini che si baciano in diretta sulla bocca. Del resto quando lei ha baciato la modella al galà della pubblicità in onda su italia uno nessuno era rimasto così sconvolto.

Le polemiche sul politicamente corretto

Oltre che per il bacio, i due hanno ricevuto parecchie critiche soprattutto sul politicamente corretto in Tv che non permette l’uso di alcune parole. Per i due foggiani infatti è l’intenzione a fare la differenza tra un termine utilizzato in modo offensivo e uno utilizzato ironicamente.

L’invito di Pio e Amedeo, in ogni caso, è stato quello di rispondere con sorriso agli insulti perché la cattiveria non risiede nella lingua, ma nel cervello.

Ad applaudire il loro intervento sul web sono stati in tanti, anche se in molti hanno sottolineato che nè Pio nè Amedeo sono i più idonei a parlare dell’argomento visto che nessuno dei due si è trovato a vivere discriminazioni del genere, per le quali non sempre è così facile ridere...