Autore: Fabrizia Volponi

Grande Fratello

Elisabetta Gregoraci, parla la sorella Marzia: «Vittima di violenza verbale»

Elisabetta Gregoraci è la concorrente più discussa del GF Vip. Dopo l’ultima puntata del reality, la sorella Marzia è scesa in campo per difenderla: le accuse.

Marzia Gregoraci è la sorella della nota Elisabetta e, al momento, è l’unica a scendere in campo in sua difesa. L’ex moglie di Flavio Briatore, nel corso dell’ultima puntata del GF Vip, è stata attaccata su più fronti e la familiare non è riuscita a restare in silenzio.

Elisabetta Gregoraci: parla la sorella

Elisabetta Gregoraci è, senza ombra di dubbio, la concorrente più discussa della quinta edizione del GF Vip. L’ex moglie di Flavio Briatore, quando ha accettato di mettersi in gioco, avrebbe dovuto immaginare che la sua vita sarebbe stata snocciolata fin nei minimi dettagli. Non a caso, fin dal suo ingresso nella Casa più spiata d’Italia, sono saltati fuori ex fidanzati e paparazzi pronti a dare in pasto al gossip la sua vita privata.

Come se non bastasse, Elisabetta ha ricevuto pesanti attacchi anche dai compagni d’avventura e dall’opinionista Antonella Elia. Quest’ultima, senza troppi giri di parole, l’ha definita "gatta in calore" e "profumiera".

Guenda Goria, proprio nell’ultima diretta del programma condotto da Alfonso Signorini, ha parlato di lei definendola «priva di umanità». Dopo tutte queste accuse, la sorella Marzia Gregoraci ha deciso di scendere in campo per difenderla. Via Instagram, ha scritto:

"Ritengo che ieri sera sia passato un messaggio di cattiva televisione e che si sia violato il rispetto verso una donna in primis, e verso tutte le persone che stavano lì a guardare. Trovo veramente ci sia stata una violenza verbale che ha superato ogni limite e credo che non debba passare inosservata! Mi dispiace essermi trovata anch’io li come telespettatrice!".

Elisabetta Gregoraci offesa: la difesa delle amiche

Dopo la difesa di Marzia, che parla di «violenza verbale», sono scese in campo anche alcune delle amiche più strette di Elisabetta. Micaela Ottomano, sempre via social, ha scritto:

"Con profonda tristezza sto assistendo a questo massacro mediatico di un livello inqualificabile. Chi come me ti conosce profondamente, sa che sei sempre stata una persona speciale, dotata di una straordinaria carica umana, accompagnata da una profonda intelligenza e una umiltà raramente riscontrabile in altri individui. Ti sei creata un percorso passo dopo passo, grazie a tanti sacrifici a cui ho sempre assistito e non possiamo permettere a nessuno, ma dico a nessuno, di mettere in discussione tutto ciò che hai fatto fino ad ora. E allora auspico e ne sono certa che la gente da casa abbia compreso appieno il tuo animo sano e pulito come pochi e che ciò prevalga su tanta malvagità gratuita".

Della stessa opinione l’ex di Pino Daniele Fabiola Sciabbarrasi che, in risposta alla Ottomano, scrive: "Con te ed accanto ad Eli"