Don Matteo 13, Terence Hill assente sul set: svelato il motivo

Don Matteo 13, Terence Hill assente sul set: svelato il motivo

Terence Hill non è ancora arrivato sul set e si vocifera che non girerà la serie, ma non è detto che sia così.

Terence Hill non è ancora arrivato sul set di Don Matteo 13 e questo ha generato voci circa una sua non partecipazione alla serie, ma le cose non stanno affatto così. L’attore arriverà sul set soltanto a settembre quando le riprese torneranno ad essere effettuate a Spoleto visto che per ora sono state spostate a Formello dove si girano le scene interne. Terence Hill, dunque, farà ancora parte della fortunata serie di Rai Uno.

Don Matteo 13: Terence Hill arriverà sul set soltanto a settembre

Terence Hill sarebbe dovuto essere a Spoleto per le riprese di Don Matteo 13, ma purtroppo ci sarà soltanto a settembre visto che la troupe della Lux Vide, ovvero la casa di produzione della fiction, lo scorso weekend ha fatto i bagagli per tornare nel Lazio, dunque prima che il protagonista potesse arrivare nella cittadina umbra per iniziare a girare. In realtà, l’attore era già stato sul set il 31 maggio, giorno in cui sono iniziate le riprese, ma soltanto per un brindisi inaugurale che possa portare bene alla serie.

Tutto ciò aveva alimentato voci circa una sua non partecipazione alla fiction sin dalla prima puntata, ma non è assolutamente così. Terence Hill vestirà ancora i panni del prete detective almeno fino alla quarta puntata della stagione in lavorazione quando farà il suo ingresso in scena Raoul Bova, il quale prenderà presumibilmente il suo posto anche in una eventuale quattordicesima stagione.

Don Matteo 13: la produzione si è spostata a Formello per girare le scene interne

La Lux Vide, ovvero la casa produttrice di Don Matteo, come detto, ha deciso di spostarsi a Formello. La decisione è stata presa a causa delle condizioni meteo sfavorevoli sulla città di Spoleto. Nella cittadina umbra, i set sono solo esterni e così la troupe ha preferito spostarsi nel Lazio per girare le scene interne per poi tornare a Spoleto alla fine dell’estate. Le riprese di queste scene sono iniziate ieri, martedì 8 giugno, come documentate da alcuni attori sui social.

La tredicesima stagione di Don Matteo, come si sa da alcune settimane prevede diverse novità tra cui l’arrivo di Raoul Bova, il quale interpreterà il ruolo di un prete alle prime armi. Oltre a lui, ci sarà il ritorno di Flavio Insinna con il ruolo del colonnello Anceschi che però, non avrà al suo fianco sua moglie Laura Respighi. Il personaggio interpretato da Milena Miconi è, infatti, stato cancellato dalla produzione e ciò ha scatenato delle polemiche nel momento in cui, l’attrice ha riportato alcuni commenti che i fan hanno rivolto a questa scelta della produzione. Lei, però, ha tenuto a precisare che non ha nessun rancore nei confronti degli autori e produttori della serie che le ha dato tanto ed è stata un’esperienza molto importante per lei.