Claudio Lippi si confessa in TV: ’In troppi mi hanno voltato le spalle’

Claudio Lippi si confessa in TV: 'In troppi mi hanno voltato le spalle'

Il celebre presentatore compie oggi 76 anni. Da quindici anni non ha un programma TV tutto suo, l’ultima delusione con la mancata chiamata per ’Il pranzo è servito’

Claudio Lippi è, senza dubbio, uno dei personaggi ’storici’ della televisione italiana, prima protagonista sulle reti nazionali, poi su Mediaset. Ultimamente, però, è stato messo in disparte: dopo la chiusura della Prova del cuoco, si pensava ad una possibile riedizione de Il Pranzo è servito, programma che rese celebre il compianto Corrado e che Lippi ebbe modo di presentare dal 1990 al 1992, apprezzando il suo ’maestro’. Invece, nulla: da 15 anni, Claudio Lippi non ha un programma tutto suo, il pubblico gli chiede con affetto quando lo potrà rivedere in TV ma l’appuntamento è sempre rimandato.

Claudio Lippi deluso per il mancato ritorno in TV

In molti, infatti, speravano di potersi divertire con le sue battute proprio con il remake de ’Il pranzo è servito’: lo storico programma tornerà in onda dal prossimo 28 giugno su Rai 1 con la conduzione di Flavio Insinna. Tuttavia, Claudio Lippi non serba rancore nei confronti del collega a cui è stata affidata la conduzione. Con professionalità ed eleganza, ha definito il presentatore siciliano ’un grande professionista e una persona di straordinaria umanità’.

Claudio Lippi compie 76 anni: la confessione a ’Oggi è un altro giorno’

Oggi, 3 giugno, Claudio Lippi compie 76 anni. Per l’occasione, è stato ospite del programma Oggi è un altro giorno, condotto da Serena Bortone, su Rai 1, alle ore 14. Una vera e propria confessione a cuore aperto, dove non sono mancati i passaggi drammatici, come la narrazione riguardante i debiti di suo padre e il suo stato emotivo. Claudio Lippi ha rivelato come, nel giorno della morte del padre, non abbia ricevuto alcuna eredità, anzi, si è trovato costretto ad ereditare i suoi debiti: ’Mio padre si sentiva un fallito, ma non aveva nessuna colpa - ha dichiarato il celebre presentatore - I suoi debiti? Non mi è pesato nella vita, mi ha inorgoglito, ma ho imparato anch’io a essere fregato dagli amici’.

I debiti di suo padre e i tradimenti da parte degli amici

Serena Bortone ha provato a far sfogare l’ex conduttore di ’Buona Domenica’ ma Lippi non ha voluto fare nomi anche se rivela di aver ’preso dei pazzeschi calci nei denti. L’amicizia è un sentimento che va oltre l’amore, quando credi a un amico non pensi mai a un tradimento. L’amico è quello al quale dici tutto’.

Lippi parla di ferita soprattutto morale, oltre che materiale. Claudio Lippi ha aggiunto di aver pagato i debiti del padre ma, nello stesso tempo, non ’posso pretendere che lo facciano anche i miei figli’. La sua ostinazione e la sua determinazione gli hanno permesso di andare avanti ma insieme alla grande dignità del suo racconto, i telespettatori hanno notato anche tanta tristezza nelle sue parole, soprattutto quando Lippi ha parlato dei tradimenti dei suoi amici, di coloro che gli hanno voltato le spalle.

La chiacchierata di Serena Bortone con il celebre conduttore è terminata con un inno alle donne: ’La donna è capace di ridere quando c’è da piangere, di piangere quando c’è da ridere. Ci si dimentica quanto spesso sia preziosa la donna’. Tra cadute e risalite, Lippi ce l’ha fatta, alla fine. Ed è questo l’importante.

Rai