Che cosa è rimasto di Mark Caltagirone? Pamela Prati rompe il silenzio

Che cosa è rimasto di Mark Caltagirone? Pamela Prati rompe il silenzio

La celebre showgirl Pamela Prati ha deciso di raccontarsi al settimanale ’Chi’ dopo il periodo trascorso in solitudine durante il lockdown.

Molti si sono chiesti che fine avesse fatto l’attrice ed ex modella italiana, Pamela Prati. La showgirl ha deciso di confessarsi al settimanale ’Chi’, dove ha raccontato come ha trascorso questi ultimi due anni di lockdown e come sia riuscita a rinascere, dopo aver passato un periodo decisamente difficile per lei dal punto di vista emotivo.

Pamela Prati si racconta sul settimanale ’Chi’: ’Sono rinata’

Nell’intervista pubblicata dal settimanale diretto da Alfonso Signorini, Pamela Prati ha raccontato di aver trasformato il suo dolore in amore e di come sia completamente rinata grazie ad una sua iniziativa personale. La 62enne ha deciso di rompere il silenzio dopo un periodo di reclusione e di allontanamento dalla vita reale, non solo per la pandemia ma anche per il caso legato a Mark Caltagirone. Adesso la Prati si sente finalmente pronta a parlare e a rivelare tutto in relazione ai suoi prossimi progetti e soprattutto in merito al suo attuale stato emotivo.

Alla domanda ’Pamela come sta?’, lei risponde ’Sono rinata’. Poi, l’ex soubrette del ’Bagaglino’ ha continuato raccontando come ha trascorso i due anni di lockdown in solitudine ma anche di come sia riuscita a rialzarsi grazie a un ricordo lasciato dalla madre defunta. Nell’intervista, l’attrice ha rivelato come non sia stato facile superare la perdita della madre durante il periodo di quarantena, anche perché era impossibilitata a recarsi al cimitero a causa delle restrizioni.

Pamela si sente ormai rinata e più forte di prima, sul settimanale ha parlato di come pian piano sia riuscita a riprendere ’un contatto sano’ con la vita, contatto che aveva recentemente perso. La Prati, nell’intervista, ha parlato molto anche dei suoi prossimi progetti: presto vorrà realizzare un blog dedicato alla cucina che si chiamerà ’Il piccante lo metto io’, per tramandare le ricette di famiglia e in ricordo della madre cuoca.

Che cosa rimane di Mark Caltagirone? Ecco cosa ha rivelato Pamela

Un altro progetto a cui sta lavorando Pamela è un’associazione chiamata Alci di cui lei stessa sarà presidente. L’associazione si occupa dei casi di ’truffa in amore’, allo scopo di aiutare chi è stato ingannato. Questo è un progetto al quale Pamela tiene particolarmente, in quanto lei stessa ne è stata vittima.

’Quello che mi hanno fatto ha lasciato ferite. Tornando indietro io non passerò mai per bugiarda.- ha sottolineato l’attrice - Ho solo acceso una luce su un argomento, come le truffe in amore, e ne ho pagate le conseguenze. Io sono una vittima e le vittime vanno comprese. Invece, per gli ascolti e la legge della Tv... la vittima viene calpestata. Come lo sono stata io e non lo meritavo’.

Ovviamente la showgirl fa riferimento alla terribile esperienza passata con il caso riguardante Mark Caltagirone. Ma Pamela non si ferma: secondo quanto ha rivelato a ’Chi’, è impegnata a scrivere un secondo libro sulla storia d’amore con Mark Caltagirone dove racconterà ogni particolare di quello che ha vissuto e di come lei sia riuscita ad elaborare una sorta di ’lutto’ alla fine della vicenda.