Autore: Costantino Ferrulli

Maria De Filippi

C’è posta per te: la storia di Maurizio e Alessandro e la generosa donazione di Zaniolo

Nella quarta puntata di C’è posta per te, Maurizio ha chiamato il giovane calciatore della Roma per fare una sorpresa al figlio della sua compagna, recentemente scomparsa

Tanta commozione per l’ultima storia della quarta puntata di C’è posta per te , che ha visto protagonista Alessandro, un ragazzo di 18 anni, che ha perso la madre qualche anno fa.

Scrive al programma Maurizio, il compagno di Monia, la madre del ragazzo, morta per un tumore nel 2019. L’uomo, che aveva iniziato la relazione con la donna, quando Alessandro aveva 5 anni, considera il ragazzo come se fosse suo figlio e, dopo la morte della mamma, se ne sta prendendo cura.

Tra i due, sin dal primo momento, si è creato un legame affettivo, nonostante l’uomo non sia il padre naturale. Nel racconto dell’infanzia del ragazzo, c’è la richiesta del piccolo di poter chiamare “papà” l’uomo e il rifiuto a rispondere all’appello in classe, se non veniva chiamato con il cognome di Maurizio.

Zaniolo: “Non sono io ad essere un esempio per te, ma sei tu che sei un esempio per me”

Per fare una sorpresa al ragazzo, arriva in studio, accompagnato da sua madre Francesca Costa, Nicolò Zaniolo, giovane calciatore della Roma, squadra del cuore di Alessandro.

Mentre la mamma di Zaniolo, non riesce a nascondere la sua commozione per questa storia, Nicolò rivolge un pensiero ad Alessandro: “ti parlo da coetaneo. Io ho 21 anni e tu ne hai 18. Non sono io ad essere un esempio per te, ma sei tu che sei un esempio per me”.

I regali di Zaniolo per Alessandro

Il calciatore della Roma passa poi ai regali per Alessandro: la sua maglia, le scarpe che indossava durante la partita in cui ha subito il grave infortunio, un computer portatile e un corso di formazione professionale, che possa aiutare il ragazzo a trovare un lavoro.

Ma il regalo più grande è un aiuto economico della famiglia Zaniolo, come specificato da Maria De Filippi, che ha lasciato sorpreso Maurizio e che la conduttrice ha comunicato ad Alessandro scrivendo la cifra su un biglietto.

Proprio il momento in cui Maria De Filippi scrive l’importo dell’assegno è andato sotto la lente di ingrandimento dei telespettatori, che hanno visto sicuramente almeno 4 zeri, facendo ipotizzare una donazione dai 10 ai 90 mila Euro. Leggi anche: Ascolti TV di sabato 30 gennaio: C’è posta per te senza rivali