Autore: Elisa Cardelli Ceroni

Bonus

Bonus famiglie: a chi sono riservati i buoni da 337 euro?

In Italia sono numerosi i bonus famiglie disponibili, ma alcuni nuclei familiari che risiedono nel Lazio potranno richiedere anche un ulteriore buono da 337 euro al mese. Scopriamo tutti i dettagli su questo nuovo aiuto economico.

I bonus famiglia disponibili in Italia per i nuclei familiari in difficoltà economica sono numerosi. Oltre a quelli promossi dal Governo, la Regione Lazio ha aggiunto un ulteriore bonus dal valore di 337 euro al mese.

La Regione ha stanziato un fondo dal valore di 6 milioni di euro con lo scopo di consentire alle famiglie in disagio economico di mandare i figli piccoli all’asilo nido. Nello specifico il bonus va a coprire le spese che le famiglie con bambini tra i 3 mesi e i 3 anni devono sostenere per gli asili nidi nel periodo che va dal 1° gennaio al 31 luglio 2021.

Bonus famiglie da 337 euro al mese nella Regione Lazio

Tramite un avviso pubblicato dalla Regione Lazio il 26 gennaio 2021, è stato reso noto lo stanziamento di 6 milioni di euro allo scopo di sostenere economicamente le famiglie italiane che vivono nella regione e che ogni mese devono pagare spese per mandare i figli piccoli in strutture educative pubbliche o private.

Nello specifico è richiedibile dai genitori di bambini che hanno tra i 3 mesi e i 3 anni e andrà a coprire il periodo compreso tra il 1° gennaio 2021 fino e il 31 luglio 2021. Il buono ha un valore i 337 euro e verrà erogato ogni mese dalla Regione. Dal momento che i fondi sono limitati, una volta arrivate tutte le richiesta verrà realizzata una graduatoria in base all’ISEE dei nuclei familiari richiedenti.

Nel caso si abbiano più figli che frequentano l’asilo nido, il nucleo familiare interessato dovrà presentare una domanda per ogni figlio. Da quanto emerso dalle indicazioni legate all’agevolazione, il buono potrà essere richiesto per pagare le rette di tutti gli asili nido che si trovano all’interno del territorio della Regione Lazio. L’importante è che tali strutture siano accreditate ai sensi della D.G.R n.903/2017 o nelle more dell’accreditamento. Gli asili devono anche essere registrati all’interno della cosiddetta Piattaforma family.

Per poter richiedere il bonus famiglie da 337 euro al mese, il nucleo famigliare dovrà essere domiciliato o residente in un qualsiasi Comune della Regione Lazio. L’agevolazione è destinata sia a famiglie italiane che straniere, l’importante è che queste ultime siano in possesso di un regolare permesso di soggiorno.

A quanto ammonta il bonus?

L’importo massimo del bonus famiglie promosso dalla Regione Lazio è di 337 euro al mese. Questa cifra è destinata a coloro che hanno un figlio o figlia che frequenta a tempo pieno un asilo nido di una struttura privata. Nel caso in cui il bambino fruisca del servizio in questione a tempo parziale, l’importo del buono diminuisce e arriva a 202,20 euro al mese. Se invece ci si avvale del servizio di un asilo nido pubblico o privato di tipo convenzionato, il bonus corrisponderà all’importo della retta mensile.

Leggi anche: Bonus asilo: fino a 3.000 euro nel 2021