Autore: Elisa Cardelli Ceroni

Bonus

Bonus famiglia 2021: tutti i sostegni economici prorogati e confermati

All’interno del pacchetto famiglie della Legge di Bilancio 2021 sono previste numerose proroghe e conferme per bonus dedicati proprio al sostegno delle famiglie, inoltre dal 1° luglio 2021 verrà introdotto l’assegno unico.

Nel 2021 ci saranno numerosi sostegni economici per le famiglie con figli, infatti molti bonus già richiedibili nel 2020 sono stati confermati anche per il prossimo anno. In aggiunta ad essi, dal 1° luglio 2021 verrà introdotto l’assegno unico che rappresenterà un punto di svolta negli aiuti grazie a un sostegno universale per tutte le famiglie con figli a carico e renderà più semplice comprendere e richiedere i numerosi bonus disponibili. Fino a quando non partirà l’assegno unico, sarà comunque possibile richiedere alcuni bonus dedicati alle famiglie. Vediamo nel dettaglio quali sono i bonus famiglia 2021.

Bonus famiglia confermati per il 2021

In attesa che prenda il via l’assegno unico figli a carico, in Legge di Bilancio 2021 sono stati prorogati e riconfermati numerosi bonus che già richiedibili nel corso dell’anno che si appresta a giungere al termine. Cerchiamo di fare ordine e ricordiamoli brevemente:

  • Bonus asilo nido: le famiglie con un reddito ISEE fino a 25.000 euro possono richiedere un contributo fino a 3.000 euro per consentire ai figli di andare all’asilo nido, le famiglie con reddito ISEE fino a 40.000 euro possono invece richiedere un bonus di 2.500 euro. La somma viene corrisposta dall’Inps e sarà richiedibile per tutto il 2021 insieme all’assegno unico in quanto le misure vanno in parallelo.
  • Bonus bebè: l’assegno di natalità Inps è stato prorogato anche per il 2021 e sarà possibile farne richiesta anche contemporaneamente rispetto all’assegno unico che andrà in vigore a partire dal mese di luglio del prossimo anno. Il bonus bebè è riservato alle famiglie con nascite, adozioni o affidi dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 e la cifra corrisposta varierà in base al reddito ISEE.
  • Bonus mamma domani: si potrà richiedere il bonus mamma domani da 800 euro solo fino a quando partirà l’assegno unico per figli a carico 2021. Questo contributo spetta alle future mamme che entrano nel settimo mese di gravidanza e cesserà di esistere a luglio 2021 quando verrà sostituito dal nuovo assegno.
  • Detrazioni figli disabili: si tratta di una detrazione fino a 1.350 euro in caso di figlio unico oppure fino al 1.550 euro per ogni figlio se si hanno più figli. Questo aiuto economico resterà in vigore solo fino all’entrata in vigore dell’assegno unico. Ricordiamo che non ci saranno limiti di età e la somma avrà una maggiorazione tra il 30% ed il 50%, inoltre sarà esteso per tutta la vita dei figli (sarà quindi per sempre).
  • Congedo maternità: nel 2021 il congedo di maternità permetterà alle donne di lavorare fino al nono mese di gravidanza nel caso in cui siano in buona salute e non ci siano problemi durante gli ultimi mesi di gestazione.
  • Congedo di paternità: il Governo italiano si è dovuto adeguare alle direttive europee sul congedo di paternità e proprio per questo motivo si passerà dai 7 giorni del 2020 a 10 giorni di astensione da lavoro completamente pagata.
  • Bonus terzo figlio: questo aiuto economico verrà erogato dal Comune di residenza della famiglia.