Bonus Cultura per i 2002: possibile registrarsi su 18app fino al 31 agosto 2021

Il decreto attuativo del Bonus Cultura per i nati nel 2002 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 marzo. Scopriamo tutti i dettagli in merito.

Nella Gazzetta Ufficiale del 17 marzo 2021 è stato pubblicato il tanto atteso decreto attuativo del Bonus Cultura per i nati nel 2002. Questo ha fissato i tempi utili per registrarsi sul portale 18app rendendo finalmente operativo quanto delineato dal decreto del MIBACT che risale al 22 dicembre 2020.

Nonostante i ritardi, sono stati ora fissati i tempi per poter accedere al bonus: coloro che hanno compiuto i 18 anni nel 2020 (i 2002 appunto) dovranno registrarsi su 18app entro il 31 agosto 2021. Solo rispettando le tempistiche essi avranno diritto a ricevere il voucher da spendere scegliendo tra numerose possibilità legate al mondo della cultura.

Bonus Cultura per i nati nel 2002

Il decreto attuativo inserito in Gazzetta Ufficiale il 17 marzo 2021 entrerà in vigore solo dal 1° aprile 2021. Per tale motivo i nati nel 2002 dovranno attendere ancora un po’ di tempo prima di potersi registrare a 18app e richiedere il Bonus Cultura a loro destinato. Ricordiamo che i ragazzi e le ragazze nati nel 2001 hanno avuto la possibilità di spendere il loro voucher cultura fino al 28 febbraio 2021.

A breve sarà il turno dei 2002 che potranno registrarsi nell’apposito portale 18app fino al 31 agosto 2021. Avranno quindi tempo esclusivamente fino a questa data per inserire la loro richiesta all’interno dell’apposita sezione a questo dedicata. Il sito deve comunque essere ancora aggiornato, infatti nella homepage si legge che la procedura è in corso di definizione. Come abbiamo detto, il decreto attuativo prenderà il via da aprile e quindi non risulta ancora possibile iscriversi.

Ricordiamo che anche quest’anno, per poter ottenere il Bonus Cultura i ragazzi dovranno essere dotati di SPID in quanto è l’unico modo per procedere con la registrazione e accedere al portale 18pp raggiungibile andando sul sito web 18app.italia.it.

Come si potrà spendere il voucher?

Il Bonus 18 anni è nato nel 2016 e consiste ogni anno in un voucher elettronico che permette di acquistare prodotti di diversa tipologia. Fino a questo momento non sono arrivate informazioni che parlino di cambiamenti relativi alle modalità di utilizzo del voucher cultura. Chi è nato nel 2002 avrà quindi la possibilità di acquistare un gran numero di beni e di servizi legati chiaramente al mondo della cultura. Il Bonus Cultura permetterà ai neo maggiorenni di comprare:

  • biglietti per musei, gallerie, mostre, eventi culturali, aree archeologiche, monumenti e parchi naturali
  • biglietti per rappresentazioni teatrali e spettacoli dal vivo (questi possono essere produzioni di musica, danza, teatro, circhi e spettacoli viaggianti, sono esclusi gli eventi da ballo)
  • biglietti per il cinema
  • libri, e-book e audiolibri
  • cd, dvd musicali, dischi in vinile e musica online
  • corsi di teatro
  • corsi di lingua straniera
  • corsi di musica
  • prodotti dell’editoria audiovisiva come singole opere audiovisive sia in formato fisico che digitale
  • abbonamenti a giornali periodici, sia cartacei che digitali (questa una novità introdotta dalla Legge di Bilancio 2021)