Autore: Elisa Cardelli Ceroni

Bonus

Bonus Cultura: i 2001 dovranno utilizzarlo entro fine mese

I ragazzi e le ragazze del 2001, ossia coloro che sono diventati maggiorenni nel corso del 2019, dovranno usufruire del Bonus Cultura entro la fine di febbraio.

I nati nel 2001 avranno tempo solo entro fine mese per spendere il Bonus Cultura. La data di scadenza per i voucher destinati a coloro che sono diventatati maggiorenni nel 2019 risulta essere infatti il 28 febbraio 2021. Entro tale data i ragazzi e le ragazze destinatari della Card Cultura avranno la possibilità di spendere il voucher come preferiscono scegliendo tra numerose possibilità. Tra le categorie di prodotti fruibili, il bonus può essere speso per libri, musica, musei, cinema e molto altro ancora.

I nati nel 2001 devono spendere il Bonus Cultura entro febbraio

Il Bonus 18 anni è nato nel 2016 e consiste in un voucher elettronico utile per acquistare prodotti di diversa tipologia. I ragazzi e le ragazze nate nel 2001 hanno la possibilità di spendere il Bonus Cultura da 500 euro entro il 28 febbraio 2021. Fino al termine di questo mese, coloro che sono diventati maggiorenni nel corso del 2019, avranno quindi la possibilità di acquistare un gran numero di beni e servizi legati ovviamente al mondo della cultura. Il bonus in questione permette l’acquisto di:

  • libri, e-book e audiolibri
  • cd, dvd musicali e in generale musica registrata
  • prodotti dell’editoria audiovisiva come ad esempio dvd
  • corsi di musica, corsi di teatro e corsi di lingua straniera
  • biglietti per musei, gallerie, mostre, aree archeologiche, monumenti e parchi naturali
  • biglietti per il cinema
  • biglietti per il teatro e spettacoli dal vivo

Chi ha già richiesto ma ancora non ha speso il Bonus Cultura del 2019 ha quindi ancora poco tempo per fruirne. Una volta superata la data ultima per utilizzarlo, la somma ancora presente nel voucher digitale andrà persa per sempre. È importante quindi non perdere l’occasione e sfruttare al meglio la somma restante in questi ultimi giorni disponibili.

Bonus Cultura: nel 2021 sarà di 300 euro

Il Bonus Cultura è stato confermato anche per il 2021, ma quest’anno non sarà di 500 euro come gli altri anni. I neo maggiorenni avranno diritto a una cifra inferiore, infatti il bonus sarà di 300 euro. La Legge di Bilancio 2021 ha finanziato il Bonus 18 anni diminuendone l’importo. Le risorse stanziate nel 2021 risultano essere 150 milioni di euro mentre, lo ricordiamo, nel 2020 i fondi stanziati ammontavano a 190 milioni di euro.

Ricordiamo che il Bonus Cultura è riservato ai residenti in Italia che raggiungono la maggiore età nell’anno di interesse dell’agevolazione. Per poter richiedere e fruire del bonus, è necessario scaricare 18app, un’applicazione che consente di gestire in maniera semplice il voucher digitale richiesto potendone controllare l’importo ogni volta che si desidera.

Lo scopo di questa applicazione è quello di consentire la generazione dei buoni digitali che permetto di acquistare i beni presso i negozi registrati. I beni e i servizi possono essere acquistati sia nei negozi fisici che anche negli store online regolarmente registrati all’iniziativa.

Leggi anche: Bonus abbonamento a giornali e riviste nella Legge di Bilancio 2021: in cosa consiste?