Amici 21, Rudy Zerbi mette in guardia LDA: ’Ti devi svegliare!’

Amici 21, Rudy Zerbi mette in guardia LDA: 'Ti devi svegliare!'

Rudy Zerbi ha voluto mettere in guardia il suo allievo LDA dal collega Alex dopo che questo ha definito ’banale’ parte del testo di una canzone del cantante partenopeo.

Nel corso dell’ultima puntata del daytime abbiamo assistito a un confronto tra LDA e Rudy Zerbi. Il professore dovrebbe essere felice dei progressi artistici fatti dal suo allievo, ma invece si è mostrato davvero deluso e perplesso per il comportamento del giovane. Lo speaker radiofonico ha infatti accusato il cantante partenopeo di non aver dato il giusto peso alle parole di Alex.

Rudy Zerbi mette in guardia LDA da Alex

Rudy Zerbi ha mostrato a LDA un video in cui si vede Alex, cantante di Lorella Cuccarini, definire banale una parte dell’inedito del figlio d’arte. Sempre in questo video si vede la reazione di Luca D’Alessio che, invece di arrabbiarsi, si è mostrato tranquillo davanti alle parole dell’altro allievo.

Anche dopo aver visto il video in cui Alex ha palesato critiche nei confronti del brano, LDA ha continuato a non capire quale fosse il problema. Il professore ha allora dovuto spiegare al suo allievo quanto sia importante dare il giusto peso a quello che viene detto. Secondo Zerbi infatti non è una cosa positiva vivere in un mondo in cui esiste solo il bene.

La mancata reazione di LDA ha fatto davvero arrabbiare Zerbi che ha quindi voluto spronare il suo allievo. «Ti devi svegliare!», ha detto il professore al figlio di Gigi D’Alessio. Il coach del giovane infatti proprio non riesce a comprendere come lui possa reagire in modo così pacato alle critiche che gli vengono fatte.

In passato anche davanti alle dure parole di Anna Pettinelli, LDA si è mostrato impassibile e non ha minimamente reagito. «Non ti rendi conto che le parole hanno un peso», ha quindi continuato a dire Rudy Zerbi nella speranza di ottenere una risposta adeguata da parte del suo allievo.

LDA risponde a Rudy Zerbi: ’Sono troppo buono’

Davanti alle dure critiche arrivate dal suo professore, Luca D’Alessio ha risposto di essere troppo buono e di non rendersi quindi conto di alcune cose. «Dovrei aprire di più occhi e orecchie e guardare le cose da realista», ha quindi affermato il cantante.

Il giovane ha infine promesso al suo coach che lavorerà su questo aspetto. Le parole del ragazzo non hanno però convinto Rudy Zerbi che ha risposto immediatamente «Non c’è da lavorarci. C’è da svegliarsi e molto velocemente anche».