YouTube TV: pronto il debutto negli Usa con 40 canali in streaming

YouTube si lancia nel mondo delle Pay TV in streaming con 40 canali a pagamento. Ecco perché Google con la YouTube TV rivoluzionerà la televisione statunitense.

YouTube si lancia nel mondo della televisione con YouTube TV. Youtube, la piattaforma web, fondata nel 2005 che consente la condivisione in rete di video, sbarca sullo schermo televisivo con un’offerta di 40 canali a pagamento.

YouTube TV sarà il servizio di tv web di Google, che ha acquistato il sito di video sharing nel novembre 2006 per circa 1,7 miliardi di dollari, pronta a dar battaglia alle più affermate Pay Tv come Netflix.

La YouTube TV è stata annunciata qualche giorno fa da Susan Wojcicki, l’amministratore delegato di YouTube durante una conferenza stampa in streaming dalla California.

L’offerta della YouTube TV per il momento sarà disponibile solo negli Stati Uniti. L’abbonamento per la nuova tv streaming di YouTube avrà un costo mensile di 35 dollari e offrirà un servizio «live» con programmi in diretta e uno «on demand», con la possibilità di registrazione.

Gli utenti che si registreranno alla YouTube TV avranno a loro completa disposizione 40 canali comprese le principali reti di news fra i quali USA, FX, Freeform, Fox Sports e NBC Sports.

Tutti gli abbonati alla YouTube TV potranno incrementare la propria offerta televisiva web aggiungendo con un ulteriore abbonamento a parte i canali dedicati allo sport e all’intrattenimento come ESPN e Showtime.

La YouTube TV di Google si rivolge in particolar modo ai giovani abituati a guardare sul pc serie tv, film, eventi sportivi e anche la tv. E proprio la tv è la scommessa su cui Google ha deciso di puntare.

Il successo del sito YouTube lo dimostrano i numeri nel 2016, anno in cui YouTubr ha superato un nuovo record di visite giornaliere con un miliardo di clic, dieci volte il numero ottenuto lo scorso 2012.

La YouTube TV presto diventerà un abitudine per i giovani nati nella generazione 2.0, come ha affermato l’a.d Wojcicki:

’’Non c’e’ dubbio che ai millennial piacciono i contenuti televisivi, ma non vogliono usufruirne nelle modalità tradizionali. Con la YouTube TV avranno modo di scoprire nuovi modi per guardare la tv.’

Ecco come funziona la YouTube TV

La nuova YouTube TV, che fa capo a Google, offrirà un servizio di televisione in streaming a pagamento che si baserà sulla connessione internet invece che sul tradizionale collegamento tramite cavo o satellite.

La YouTube TV consentirà agli utenti di collegare e accedere contemporaneamente a 6 dispositivi, tra telefonini smartphone, tablet e televisori e pc, per visualizzare l’offerta da 40 canali streaming.

Google con la YouTube TV si conferma un rivale pericoloso nella concorrenza diretta tra le piattaforme web televisive come Sling tv di Dish o la Direct tv di At&T, che offrono entrambe quasi lo stesso servizio.

La YouTube TV basata sulla connessione internet consentirà oltre alla visione in diretta dei canali televisivi anche la possibilità di registrare con la funzione on demand alcuni contenuti sia da pc che da smart tv.

Grazie all’accesso con l’account Google nell’apposita app YouTube TV si potranno vedere in un unico pacchetto i principali canali e contenuti di ogni genere: dall’intrattenimento, alle serie tv, alle notizie dell’informazione.

La proposta di Google infatti potrebbe rivoluzionare il mercato della tv streaming. Ma perché la YouTube Tv potrebbe cambiare il modo di vedere la tv? Il motivo è semplice: la comodità di avere un solo abbonamento tv che permette di usufruire in ogni momento del meglio della programmazione dei principali canali americani.

Purtroppo per l’Italia ancora non ci sono notizie sulla YouTube TV ed è difficile che un servizio del genere possa essere disponibile presto anche nel nostro paese. Ma non ci sono dubbi che ci portano a pensare che se ci fosse YouTube TV in Italia sarebbe un grande successo.