Autore: Antonietta Canale

Anticipazioni - Una Vita

Una vita, trame luglio: Marcelina impazzisce?

La giovane fioraia a causa di un brutto colpo in testa sembrerà perdere completamente il senno.

Negli episodi Una vita in onda a luglio, Marcelina sarà protagonista di una trama a dir poco comica. Le anticipazioni relative a queste puntate, rivelano che la fioraia prenderà un brutto colpo in testa e da quel momento sembrerà aver perso completamente il senno. La ragazza, infatti, inizierà ad avere delle idee anticlericali che finiranno per far preoccupare non poco tutte le persone che la conoscono e le vogliono bene.

Una vita, trame luglio: Marcelina prende un colpo in testa

Le trame Una vita relative alle puntate in onda nel mese di luglio, ci dicono che Marcelina si recherà in soffitta nel momento in cui Servante avrà in mano un grosso tubo di ferro. La ragazza farà di tutto per schivare il pericolo, ma purtroppo non ci riuscirà e finirà per prendere un colpo in testa che le farà perdere i sensi. La giovane si risveglierà poco dopo e almeno inizialmente non mostrerà nessun segno particolare a parte un bernoccolo all’altezza dell’occhio. Proprio per tale motivo, tutti compreso Jacinto non si preoccuperanno più di tanto.

Una Vita: Marcelina comincia ad avere delle idee anticlericali

Come detto, tutti sottovaluteranno la situazione, ma ad un certo punto, Marcelina darà segni di squilibrio mentale. La ragazza, infatti, nel corso di una delle tante giornate lavorative si arrabbierà con Susana quando quest’ultima le consegnerà dei giornali religiosi da vendere per conto del parroco. Marcelina non si limiterà a dire che lei non ricava nulla da quella vendita, ma finirà per dirle che non crede nell’esistenza di Dio. Inoltre preciserà che farà di tutto per smascherare tutte le attività illegali della chiesa e per ridare ai poveri ciò che i ricchi si tengono per sé stessi. Ovviamente le nuove idee di Marcelina preoccuperanno non solo suo marito Jacinto e sua cugina Casilda, ma tutti coloro che le vogliono bene visto che la giovane arriverà persino a rubare il ricavato di una colletta benefica per offrire una merenda alle domestiche della soffitta e agli indigenti del quartiere.

Una Vita: Jacinto e Servante decidono di colpire nuovamente Marcelina

Jacinto preoccupato per sua moglie, ripenserà agli ultimi giorni trascorsi con lei prima che iniziasse a sviluppare le sue «strampalate» idee contro la chiesa e giungerà alla conclusione che tutto ciò sia dovuto al colpo preso in testa così come in passato era accaduto ad una delle sue pecorelle. Il giovane temendo di perdere il lavoro a causa delle minacce di Susana che giurerà di far cacciare sia lui sia Marcelina qualora quest’ultima non la smettesse di proclamarsi nemica della chiesa, si consulterà con Servante e penserà bene di mettere a punto un piano per colpire nuovamente in testa la consorte. Jacinto, infatti, si convincerà che sia l’unico modo per far tornare sua moglie alla normalità. Tuttavia, l’idea si rivelerà controproducente.