Mindset, ecco le incredibili cuffie audio contro le distrazioni

Midset, ecco le cuffie audio che ti avvisano non appena ti distrai mantenendo alta la concentrazione. Nate da una startup canadese saranno pronte per le prime consegne a dicembre.

Mindset, sono le nuovissime cuffie audio che promettono di combattere le distrazioni che in media ogni 11 minuti della nostra vita lavorativa cercano di minare la nostra concentrazione.

Mindset è l’idea che una startup canadese sta portando a compimento. Grazie a Mindset, le cuffie anti-distrazioni, adesso non ci saranno più ostacoli che interferiranno contro la nostra concentrazione.

Le cuffie Mindset sono nate da un progetto di raccolta fondi sul web nel sito di crowdfunding Kickstarter avviato all’inizio del mese di Marzo. L’incredibile invenzione ha subito attirato il fiuto per gli affari di moltissimi investitori che hanno voluto appoggiare la loro realizzazione.

I tre ragazzi creatori delle cuffie anti-distrazione Mindset, che aiuteranno tutti coloro che vorranno diventare più produttivi a lavoro, in pochi giorni hanno ricevuto dei finanziamenti molto sostanziosi arrivando a toccare una cifra di 100mila euro.

Mindset, le cuffie super-performanti, non saranno però proprio alla portata di tutti e soprattutto di tutte le tasche. Il loro prezzo infatti sarà molto alto e dovrebbe aggirarsi intorno ai 349 dollari.

Per il momento però le cuffie Mindset non sono ancora disponibili sul mercato degli accessori high tech. Come riporta il sito web statunitense Mashable saranno in vendita solo a partire dal prossimo dicembre. Il tempo giusto per mettere da parte qualche risparmio dedicato alle indispensabili Mindset.

Le cuffie anti-distrazioni Mindset sono dotate di una speciale tecnologia insonorizzante nata da un’idea concepita nel gennaio del 2016 in Cina. Quando i tre giovani creatori delle Mindset avevano trascorso nella cittadina di Shenzhen, definita come «la capitale mondiale dell’industria manifatturiera», ben quattro mesi.

Ecco il progetto Mindset:

Mindset: ecco come funzionano le cuffie anti-distrazione

Le cuffie anti-distrazione Mindset sono dotate di una tecnologia per l’eliminazione del rumore che sarà collegata a dei sensori che terranno sotto controllo l’attività del cervello.

Mindset sono un prodotto unico in grado di migliorare l’attenzione delle persone leggendo l’attività celebrale di chi le indossa. Durante tutta la giornata le cuffie anti-distrazione saranno in grado di raccogliere informazioni e dati in tempo reali sul nostro cervello.

La tecnologia delle cuffie Mindset avviserà l’utente con un segnale sonoro ogni qual volta capterà la diminuzione del livello medio della soglia dell’attenzione. Pian piano così la nostra mente si abituerà a essere richiamata all’ordine incidendo sul calo delle distrazioni.

Le cuffie Mindset, utili anche per l’aumento della creatività, sono dotate della stessa tecnologia presente nelle cure della NASA per l’ADHD ovvero il Disturbo da Deficit di Attenzione.

Il segreto delle cuffie per il miglioramento della concentrazione è racchiuso nei 5 sensori EGG integrati, che misurano le onde prodotte dall’elettroencefalogramma, in grado di percepire il livello in tempo reale dell’attenzione.

I sensori EGG grazie alla connessione Bluetooth e alla loro particolare tecnologia di cancellazione del rumore attivo ci aiuteranno a rimanere focalizzati su ciò che stavamo facendo prima di essere incappati in qualche distrazione.

Sarà poi il sistema audio realizzato in collaborazione con l’azienda giapponese Onkyo, un produttore di lusso giapponese specializzato in apparecchiature audio, ad avvertirci con un sonoro «bip» nei casi in cui verremo distratti dalla mosca che vola in ufficio mentre stiamo lavorando.