Autore: Luigi Mercantile

Juventus

19
Nov

La Juventus vuole Tahith Chong

La Juventus vuole strappare il giovane centrocampista al Manchester United.

La Juventus, per costruire la squadra che oggi tutti conoscono, è stata molto intelligente a muoversi in anticipo sul mercato, riuscendo delle volte a strappare ad altre squadre dei giocatori fondamentali. Accadde con il Manchester United, quando il club di Torino approfittò del malcontento del talentuoso e giovanissimo Paul Pogba e acquistò il francese a fine contratto con i Red Devils, assicurandosi le prestazioni di uno dei centrocampisti più forti degli ultimi anni. Secondo il Mirror, la Juventus proverà a riportare Pogba a Torino, ma non solo perché i bianconeri seguono un altro giovane talento del Manchester United, sperando di poter portare a termine un colpo simile a quell’incredibile operazione che fruttò alla Juventus una plusvalenza di circa 90 milioni di euro. Il calciatore in questione è il classe ’99 Tahith Chong.

Chi è Tahith Chong?

Tahith Chong nasce a Willemstad, in Olanda, il 4 Dicembre del 1999. Chong può giocare nell’area centrale del centrocampo, ma predilige l’ala destra, dove può partire largo per poi accentrarsi e scaricare il suo potente sinistro, ma non solo perché l’olandese ha grande forza fisica e velocità che gli permette di aiutare anche i compagni in fase difensiva. Chong ha iniziato la sua carriera giovanissimo a soli 10 anni dove è cresciuto nelle giovanili del Feyenoord, per poi essere acquistato nel 2016 dal Manchester United che lo ha presto inserito nella sua Accademy.

Dopo tre anni impiegati a farsi le ossa, Chong ha esordito in prima squadra il 5 Gennaio di quest’anno, prendendo parte alla partita di FA Cup vinta dai Red Devils contro il Reading per 2-0. Ma Chong non ha avuto esperienze solo con i club perché il talentuoso giocatore ha preso parte a tutte le squadre giovanili della nazionale olandese, dall’Under 15 fino all’Under 21 dove attualmente gioca. Leggendo la sua biografia, Chong sembra essere un predestinato e per questo motivo che il suo profilo interessa molto alla Juventus.

L’interesse del club bianconero

L’operazione è complicata perché il Manchester United vuole tutelarsi per evitare un Pogba bis. Ma al momento l’olandese sta trovando poco spazio con la maglia dei Red Devils e lui stesso ha definito la sua stagione altalenante. Il contratto di Chong scade l’anno prossimo e se il giocatore non dovesse rinnovare con il Manchester United, i bianconeri saranno pronti ad acquistare il giocatore dal futuro assicurato.