Napoli-Juventus: probabili formazioni, pronostico e ultime

Napoli-Juventus: probabili formazioni, pronostico e ultime

La sida, sempre molto attesa, arriva già alla terza giornata di campionato allo stadio Maradona

Si avvicina l’appuntamento con Napoli-Juventus. Torna, dunque, una delle sfide che ha infiammato il calcio italiano negli ultimi anni e, arrivando così presto in stagione, potrebbe davvero regalare spettacolo.

Anche perché quella di sabato 11 settembre alle ore 18 è una contesa che potrebbe essere resa ancora meno decifrabile dal fatto che arrivi subito dopo la sosta per le nazionali.

Un fattore quest’ultimo che potrebbe incidere in quelle che saranno le scelte sulle formazioni iniziali da parte di Luciano Spalletti e Massimiliano Allegri.

Napoli-Juventus, formazioni: Anguissa verso una maglia da titolare

Giocare di sabato e attendere i nazionali non è mai la migliore delle vigilie per ciascun allenatore. Il Napoli, ad esempio, ha atteso fino a venerdì (e dunque vigilia della sfida) per riavere Oshimen, Elmas e Ospina.

Ad oggi, inoltre, nonostante il ritorno di Zielinski in gruppo, l’ipotesi più accreditata prevede lo schieramento da titolare di Anguissa.

Allo stadio Maradona i padroni di casa dovrebbero proporre il canonico 4-3-3 con Politano e Insigne a supporto del centravanti nigeriano.

La probabile formazione del Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Elmas; Politano, Osimhen, Insigne.

Napoli-Juventus, probabili formazioni: Allegri punta su Kean

Cerca risposte importanti Massimiliano Allegri, con i suoi ancora senza vittorie dopo due giornate. La sfida è sicuramente di quelle stimolanti, ma tra le motivazioni che i bianconeri c’è quella di dimostrare che il nuovo corso senza Cristiano Ronaldo può diventare un progetto vincente.

Speranze significative sono riposte nel tandem offensivo composto da Morata e Kean. Quest’ultimo è reduce dai gol con la nazionale di Roberto Mancini e in casa bianconera si augurano che possano avergli dato il morale per ripetersi con continuità anche in Serie A.

La probabile formazione della Juventus:(3-5-2): Szczesny; De Ligt, Bonucci, Chiellini; De Sciglio, Mckennie, Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Kean. Allenatore: Allegri.

Napoli-Juventus, quote da pronostico incerto

La Juventus, nelle prime due giornate di campionato, ha conquistato solo un punto. Sono già cinque le lunghezze dal Napoli, ma nonostante la falsa partenza bianconera per i bookmaker la contesa resta incerta.

Lo dimostrano le quote che conferiscono ai padroni di casa il ruolo di favoriti, ma con con una differenza abissale. Dando un’occhiata a quelle che sono le quotazioni in media la vittoria del Napoli è pagata con una quota che oscilla attorno a 2,5 volte la posta.

Un numero che, a seconda delle agenzie, può oscillare. Poco sotto o poca sopra il 3 è la quota data all’eventuale affermazione della Juventus. Si va, invece, sopra al 3 per un eventuale segno «X».

Napoli-Juventus: arbitro e dove vedere la sfida

Il match sarà diretto dall’arbitro Irrati, appartenente alla sezione arbitrale di Pistoia. Il match sarà trasmesso in diretta da Dazn.