Autore: Luigi Mercantile

Juventus

10
Ott

Juve, Pjanic: «Il mio sogno è vincere la Champions»

Il centrocampista bosniaco ha concesso una lunga intervista a Radio Sarajevo.

Miralem Pjanic è il nucleo della nuova Juventus. Il bosniaco è il punto nevralgico della manovra del club di Torino, dove tutti i palloni, prima di essere verticalizzati, devono passare tra i suoi piedi. Il centrocampista bianconero si sta godendo il periodo di forma che sta attraversando e durante una lunga intervista concessa a Radio Sarajevo ha parlato della Juve e dei sogni nel cassetto: «Essere un campione della Champions League e sollevare quel trofeo è il mio sogno. Spero di farcela quest’anno». E la Juve, quest’anno, lotterà ancora una volta per raggiungere quella coppa tanto voluta ma vinta l’ultima volta solo nel 1996, 23 anni fa.

Miralem Pjanic: La vittoria contro l’Inter

Pjanic ha poi parlato anche dei risultati più recenti ed in particolare della vittoria ottenuta a San Siro contro l’Inter di Antonio Conte: «Ammetto che è andato tutto bene. Abbiamo meritatamente battuto l’Inter 2-1 e finalmente siamo arrivati al primo posto in Serie A. Penso che la nostra squadra sia sicuramente la migliore in Italia, vogliamo essere in cima alla classifica e da domenica siamo dove dobbiamo essere».

Il bosniaco ha le idee chiare sul ruolo che devo ricoprire la Juventus nel campionato italiano e sugli obiettivi stagionali: «Vogliamo puntare a tutti i trofei, questo è l’obiettivo della Juventus. Questo è un club che è tra i primi tre o quattro migliori del mondo. I nostri obiettivi sono alti, non solo in questa stagione, ma ogni anno. Vogliamo vincere tutti i trofei e ci proveremo di nuovo quest’anno». Il centrocampista della Juventus non ha dubbi, vincere è l’imperativo. I bianconeri sono partiti bene e con campioni del calibro del bosniaco, anche quest’anno probabilmente la bacheca verrà arricchita di ulteriori trofei.